Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

martedì 31 maggio 2011

Status Report: STS-134-31.

STS-134 MCC Status Report #31
5 a.m. CDT Tuesday, May 31, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Gli astronauti di Endeavour hanno trascorso gran parte della loro giornata preparandosi per il loro ritorno sulla Terra. La prima occasione di sbarco è mercoledì alle 0635 UTC al Kennedy Space Center.

Fantastica immagine a lunga esposizione di Endeavour ormeggiato alla International Space Station.
Fantascienza? Kelly:"Johnson, Warp speed. Now!" [NASA].
Il Comandante Mark Kelly, il pilota Greg H. Johnson e lo Specialista di Missione Roberto Vittori hanno acceso e verificato i computer di rientro, provato i flap e il timone che saranno indispensabili per il controllo del volo di Endeavour una volta entrato nell'atmosfera terrestre densa. Poi hanno acceso per prova i propulsori di reazione del sistema di controllo d’assetto dello Shuttle che lo guideranno prima che raggiunga l'atmosfera.

Nel frattempo, gli Specialisti di Missione Mike Fincke, Andrew Feustel e Greg Chamitoff hanno riposto tutte le attrezzature nella cabina per il rientro. Ogni membro dell'equipaggio ha anche fatto circa un'ora di esercizio.

Dopo il pranzo, gli astronauti hanno fatto un esame alla vista di 15 minuti e si sono riuniti tutti per un briefing di 30 minuti sull’uscita dall'orbita. Kelly e Johnson hanno speso circa 30 minuti con l’esperimento RAMBO 2 (Ram Burn Observations), accendendo un motore di manovra orbitale. L'esperimento mirava a una migliore comprensione dei pennacchi dei motori di un veicolo spaziale.

Tra le prime attività della giornata per tutti i membri dell'equipaggio, c’è stata una chiacchierata con i rappresentanti di ABC News, CBS News, CNN, NBC News e Fox News Radio. Più tardi hanno mandato a Terra un discorso di omaggio a Endeavour, mentre si sta avvicinando la fine del suo ultimo volo.

Verso la fine della loro giornata, Fincke e Vittori sono stati impegnati a ripiegare l’antenna in banda Ku per i dati ad alta velocità. La connessione porta il segnale televisivo, e quindi questa attività comporta la fine del downlink della diretta TV da Endeavour.

L'equipaggio inizierà il suo periodo di sonno alle 1356 UTC. Il risveglio dell'equipaggio è previsto per le 2156 UTC.

[Status Report originale NASA/JSC]

Newsletter - Nuovo numero.

Ho inviato agli abbonati il nuovo numero della Newsletter (29/642), l'edizione italiana del Jonathan's Space Report contenente un sunto di tutti gli ultimi avvenimenti in ambito astronautico.

questo indirizzo trovate i numeri arretrati.

Iscrivetevi inviando una richiesta al mio indirizzo email: basta una email per l'iscrizione e una per l'eventuale cancellazione...
Ed è completamente gratuita!

STS-134 Flight Day 17.

Martedì 31 maggio.
Ora..MET...........Operazione
21:56 15.09.00.00...Crew wakeup

Mercoledì 1 giugno.
Ora..MET...........Operazione
0026 15.11.30.00...Group B computer powerup
0041 15.11.45.00...IMU alignment
0106 15.12.10.00...PGSC stow (part 2)
0126 15.12.30.00...Deorbit timeline begins
0529 15.16.33.15...Deorbit ignition (rev. 248)
0634 15.17.38.55...Landing at KSC (Fine missione prevista)

Seconda opportunità.
Ora..MET...........Operazione
0706 15.18.10.25...Deorbit ignition (rev. 249)
0810 15.19.14.39...Landing at KSC

Rinvio di un giorno.
Ora..MET...........Operazione
0711 15.18.15.00...Deorbit backout
0911 15.20.15.00...Group B computer powerdown
1256 16.00.00.00...Crew sleep begins

Ore UTC – quella italiana è +2.
MET = Tempo di missione

Gli acronimi li trovate descritti qui.



Dettaglio del rientro su orbita 248.

Durata accensione deorbitante: 2min 40sec
Frenata accensione deorbitante: 320 km/h

Ora.........Operazione
01:29:00 ...Begin deorbit timeline
01:44:00 ...Radiator stow
01:54:00 ...Astronaut seat installation
02:00:00 ...Computers set for deorbit prep
02:04:00 ...Hydraulic system configuration
02:29:00 ...Flash evaporator cooling system checks
02:35:00 ...Final payload deactivation
02:49:00 ...Payload bay doors closed
02:59:00 ...Mission control 'go' for OPS-3
03:09:00 ...OPS-3 transition
03:34:00 ...Entry switchlist verification
03:44:00 ...Deorbit PAD update
03:49:00 ...Crew entry review
04:04:00 ...CDR/PLT don entry suits
04:21:00 ...IMU alignment
04:29:00 ...CDR/PLT strap in; MS suit don
04:46:00 ...Shuttle steering check
04:49:00 ...Hydraulic system prestart
04:56:00 ...Toilet deactivation

05:09:00 ...MCC 'go' for deorbit burn
05:15:00 ...MS seat ingress
05:24:00 ...Single APU start

05:29:43 ...Deorbit ignition
05:32:23 ...Deorbit burn complete

06:03:33 ...Entry interface
06:08:33 ...1st roll command to left
06:16:58 ...1st roll left to right
06:22:23 ...C-band radar acquisition
06:28:48 ...Velocity less than mach 2.5
06:31:01 ...Velocity less than mach 1
06:31:56 ...Left turn to runway 15
06:35:23 ...Landing

Ore UTC – quella italiana è +2.

Status Report: STS-134-30.

STS-134 MCC Status Report #30
7 p.m. CDT Monday, May 30, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Gli astronauti sullo Space Shuttle Endeavour hanno ricevuto lunedì una chiamata speciale come sveglia per dare il via a una giornata dedicata alla preparazione dell’orbiter e del suo equipaggio per il loro ritorno sulla Terra che avverrà questo mercoledì.

La configurazione finale della ISS [NASA].
La wakeup-call alle 2257 UTC era composta dal brano originale "You Give Dreams" di Brain Plunkett, il vincitore del secondo posto nello Space Shuttle's Program Original Song Contest, che ha attirato più di 1300 partecipanti. Più di un milione di voti sono stati espressi on-line da parte del pubblico per scegliere due canzoni che dovevano essere suonate per gli astronauti tra i 10 brani finalisti; il più votato sarà suonato per svegliare l’equipaggio domani.

Alle ore 0106 UTC tutti e sei i membri dell'equipaggio iniziano la loro giornata parlando della missione in una serie di interviste con ABC News, CBS News, CNN, NBC News e Fox News Radio.

Un'ora più tardi il comandante Mark Kelly, il pilota Greg Johnson e l’ingegnere di volo Roberto Vittori, prenderanno posto sul ponte di volo di Endeavour e lavoreranno con il team di controllo del volo di rientro, su una serie di routine di preparazione per i sistemi di controllo di volo dello Shuttle e dei motori di manovra. La maggior parte del resto della giornata sarà speso dall'equipaggio nel completamento delle operazioni di imballaggio di tutti i materiali presenti nella cabina equipaggio, in preparazione per l'atterraggio previsto al Kennedy Space Center alle 0635 UTC di mercoledì.

Alle 0426 UTC i sei membri dell'equipaggio terranno una conferenza omaggio a Endeavour, parlando della storia della navetta spaziale più giovane e del lavoro svolto dal suo equipaggio nei suoi 25 viaggi nello spazio.

[Status Report originale NASA/JSC]

lunedì 30 maggio 2011

STS-134 Flight Day 16.

Lunedì 30 maggio.
Ora..MET...........Operazione
1056 14.10.00.00...STS crew wakeup

Martedì 31 maggio.
Ora..MET...........Operazione
0106 14.12.10.00...PAO event
0201 14.13.05.00...FCS checkout
0311 14.14.15.00...RCS hotfire
0326 14.14.30.00...PILOT operations
0426 14.15.30.00...Endeavour tribute downlink
0456 14.16.00.00...Crew meal
0616 14.17.20.00...Deorbit review
0646 14.17.50.00...Cabin stow begins
0706 14.18.10.00...RAMBO-2
0946 14.20.50.00...Ergometer stow
1016 14.21.20.00...Wing leading edge sensor deactivation
1026 14.21.30.00...L-1 comm check
1036 14.21.40.00...PGSC stow (part 1)
1046 14.21.50.00...Ku-band antenna stow
1356 15.01.00.00...Crew sleep begins

Ore UTC – quella italiana è +2.
MET = Tempo di missione

Gli acronimi li trovate descritti qui.

Status Report: STS-134-29.

STS-134 MCC Status Report #29
6 a.m. CDT Monday, May 30, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Endeavour si è sganciato dalla Stazione Spaziale Internazionale alle 0355 UTC di lunedì, ponendo fine a una permanenza di 11 giorni, 17 ore e 41 minuti sul laboratorio orbitante.

"Endeavour in partenza", ha detto l’Ingegnere di Volo Ron Garan della Expedition 28 dopo il tradizionale suono della campana della Stazione. "Buon vento e che i mari vi accompagnino".

Il Pilota Greg Johnson, ai comandi di poppa nella cabina di pilotaggio, ha guidato Endeavour in cerchio attorno alla Stazione ad una distanza di circa 130-200 metri. I membri dell'equipaggio hanno ripreso immagini statiche e video della Stazione.

Mentre Johnson stava per iniziare il flyaround, il comandante Mark Kelly via radio al controllo della missione diceva che vedeva l’Alpha Magnetic Spectrometer, il rivelatore di particelle da 2 miliardi di dollari che Endeavour aveva portato in orbita. "È un nuovo giorno per la scienza sulla Stazione Spaziale", ha detto al Mission Control Center.

Dopo il flyaround e una accensione di separazione, Kelly ha preso i comandi per una prova del sistema di rendez-vous e aggancio automatico chiamato STORRM, cioè il sensore di test per la riduzione del rischio nella navigazione relativa di Orion. Endeavour si è spostato a circa 6 km dietro la stazione in alto e poi si è posizionato in un punto sotto ad essa.

Kelly successivamente ha manovrato la navetta su una rotta simile a quella di approccio, terminando in un punto posto a circa 300 metri sotto la Stazione. Giunta lì, la navetta ha eseguito un’accensione di separazione, iniziando l’allontanamento definitivo dalla zona con i sensori STORRM ancora in funzione per il tracciamento della ISS fino a che il contatto non è stato perso. I rapporti iniziali hanno confermato che il test ha prodotto dati molto utili. Tutti i membri dell'equipaggio di Endeavour, gli Specialisti di Missione Mike Fincke, Roberto Vittori, Drew Feustel e Greg Chamitoff, si sono avvicendati per almeno quattro ore di lavoro su STORRM.

Oltre ad AMS, Endeavour ha lasciato una piattaforma cargo con pezzi di ricambio all'esterno della Stazione. Ha inoltre fornito attrezzature e forniture per l'interno della ISS. I membri dell’equipaggio Shuttle hanno fatto quattro passeggiate spaziali di manutenzione e di installazione ed hanno anche eseguito una mole notevole di manutenzione all'interno dei vari moduli.

Questo volo, l’ultimo di Endeavour, è la sua 26esima missione. Dodici delle sue missioni lo hanno portato alla stazione (e in un volo ha anche visitato la stazione spaziale russa Mir). Le 12 missioni sono tra le 36 visite al laboratorio orbitante effettuate dalle navette. Gli orbiter hanno speso un totale di quasi 268 giorni ormeggiati alla ISS.

Sulla Stazione, l’equipaggio di Expedition 28, Comandante Andrey Borisenko e tecnici di volo Alexander Samokutyaev e Garan hanno recuperato ore di sonno per riportare il loro ciclo circadiano al programma normale.

L’atterraggio di Endeavour è previsto al Kennedy Space Center alle 0635 UTC di mercoledì.

[Status Report originale NASA/JSC]

Status Report: STS-134-28.

STS-134 MCC Status Report #28
7 p.m. CDT Sunday, May 29, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Il distacco finale dello Space Shuttle Endeavour dalla Stazione Spaziale Internazionale è al centro dell'attenzione per i membri dell'equipaggio su entrambi i veicoli, dopo più di 11 giorni di operazioni congiunte.

Fincke mentre riparava il
Carbon Dioxide Removal Assembly [NASA].
Lo sgancio di Endeavour dal Pressurized Mating Adapter 2 è prevista per le 0355 UTC, con il pilota Greg Johnson al comando sul ponte di volo poppiero dello Shuttle. Sarà lui a manovrare la navetta lontano dalla Stazione e poi a guidare il veicolo per compiere un giro completo intorno al grande complesso in modo che gli Specialisti di Missione Mike Fincke, Roberto Vittori, Drew Feustel e Greg Chamitoff possano utilizzare le fotocamere per raccogliere immagini aggiornate del suo aspetto, prima che Johnson avvii i motori per portare Endeavour lontano dalla Stazione.

Da lì il comandante Mark Kelly assumerà i controlli per pilotare un nuovo approccio alla ISS per un Detailed Test Objective del dispositivo conosciuto come STORRM (Sensor Test for Orion Relative Navigation Risk Mitigation). Feustel monitorerà i sensori, mentre Kelly pilota la navetta per tornare nelle vicinanze della Stazione per testare un sistema automatizzato che utilizza un sensore flash lidar per la navigazione verso il docking e una videocamera ad alta definizione di attracco. Il sistema è stato sviluppato per l'uso su veicoli spaziali in futuro. Dopo il test di STORRM le operazioni saranno terminate e Kelly potrà avviare i jet della navetta per una manovra di separazione finale.

Il Comandante della Expedition 28 Andrey Borisenko e i tecnici di volo Alexander Samokutyaev e Ron Garan hanno un programma di attività leggero in modo da poter monitorare le attività della navetta e condurre le loro sessioni giornaliere di allenamento, prima di gustarsi un lungo periodo di sonno per rientrare, da martedì mattina, nel loro programma normale di attività.

La canzone della sveglia di oggi alle ore 2327 è stata "Slowness" della band Calexico di Tucson, Arizona ed è stata scelta per Kelly.

[Status Report originale NASA/JSC]

domenica 29 maggio 2011

STS-134 Flight Day 15.

Domenica 29 maggio.
Ora..MET...........Operazione
23:26 13.10.30.00...STS/ISS crew wakeup

Lunedì 30 maggio.
Ora..MET...........Operazione
0056 13.12.00.00...ISS daily planning conference
0211 13.13.15.00...Group B computer powerup
0246 13.13.50.00...ISS maneuver to undocking attitude
0311 13.14.15.00...Undocking timeline begins
0337 13.14.41.02...Sunset
0355 13.14.59.00...UNDOCKING
0355 13.14.59.05...DAP:B/LVLH/ALT, Maintain Corridor
0356 13.15.00.00...Initial Separation
0356 13.15.00.40...ISS holds attitude
0400 13.15.04.00...50 ft: reselect -X jets
0402 13.15.06.00...75 ft: LOWZ
0413 13.15.17.09...Sunrise
0422 13.15.26.00...Start flyaround at 400 ft
0431 13.15.35.30...Range = 600 feet
0433 13.15.37.00...ISS maneuvers to TEA attitude
0433 13.15.37.30...Shuttle directly above ISS
0440 13.15.44.48...Noon
0445 13.15.49.00...Shuttle directly behind ISS
0456 13.16.00.30...Shuttle directly below ISS
0508 13.16.12.00...Shuttle directly in front of ISS
0508 13.16.12.00...Separation burn No. 1
0508 13.16.12.26...Sunset
0516 13.16.20.00...STORRM timeline begins
0536 13.16.40.00...Separation burn No. 2
0544 13.16.48.43...Sunrise
0612 13.17.16.17...Noon
0624 13.17.28.30...Range greater than 19,000 feet
0636 13.17.40.39...NH2 Burn
0639 13.17.43.51...Sunset
0650 13.17.54.40...Iss maneuvers to DTO attitude
0658 13.18.02.40...MC5 Burn
0715 13.18.19.58...Sunrise
0723 13.18.27.40...NSR Burn
0728 13.18.32.40...Range less than 20,000 feet
0737 13.18.41.40...MC6 Burn
0757 13.19.01.40...TPI Burn
0811 13.19.15.14...Sunset
0823 13.19.27.40...TDA
0838 13.19.42.40...Separation burn No. 3
0847 13.19.51.20...Sunrise
0856 13.20.00.00...Crew meals begin
0905 13.20.09.40...Range greater than 20,000 feet
0956 13.21.00.00...EVA unpack and stow
1116 13.22.20.00...Maui DTO
1126 13.22.30.00...Post EVA entry preps
1156 13.23.00.00...Undocking video playback
1201 13.23.05.00...Group B computer powerdown
1211 13.23.15.00...ISS daily planning conference
1456 14.02.00.00...STS crew sleep begins

Ore UTC – quella italiana è +2.
MET = Tempo di missione

Gli acronimi li trovate descritti qui.

Status Report: STS-134-27.

STS-134 MCC Status Report #27
6:30 a.m. CDT Sunday, May 29, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

I saluti e la chiusura dei portelli fra Endeavour e la Stazione Spaziale Internazionale concludono 11 giorni di operazioni congiunte tra gli equipaggi dei due veicoli.

I saluti finali fra gli equipaggi [NasaTV].
Gran parte della giornata è stata dedicata ai preparativi per la partenza di Endeavour. Un’ultima fotografia all’equipaggio congiunto, gli addii e la chiusura dei portelli è avvenuta alle 1123 UTC di domenica.

Il comandante di Endeavour Mark Kelly ha detto che è stata una missione di successo. L’Ingegnere di Volo della Stazione Ron Garan si è detto "in soggezione" per ciò che la missione STS-134 ha realizzato dimostrando di essere un macchina ben oliata. Egli ha ringraziato l'equipaggio di Endeavour per aver lasciato "la Stazione completa al punto di partenza, pronta per l'utilizzo permanente".

Durante la sua visita alla Stazione, Endeavour e il suo equipaggio hanno consegnato le 6,9 tonnellate e 2 miliardi di dollari dell’Alpha Magnetic Spectrometer e una piattaforma di pezzi di ricambio. I membri dell'equipaggio di Endeavour hanno fatto quattro passeggiate spaziali con pieno successo, realizzando una serie di attività di manutenzione e installazione.

I trasferimenti finali delle attrezzature e forniture tra lo Shuttle e la Stazione, lo stivaggio degli strumenti usati nelle passeggiate spaziali e il completamento di importanti lavori di manutenzione, sono stati al centro della giornata nello spazio.

Lo Specialista di Missione Mike Fincke ha concluso una difficile sostituzione di un elemento assorbente dell'anidride carbonica, lavoro iniziato il giorno prima con lo specialista di missione Greg Chamitoff. Fincke ha terminato l'installazione del CDRA nel nodo Tranquility nel corso della mattinata.

Chamitoff e lo Specialista di Missione Andrew Feustel hanno completato lo stivaggio degli attrezzi usati per le passeggiate spaziali. Feustel e altri membri dell'equipaggio hanno inoltre lavorato per finire lo spostamento delle attrezzature, degli esperimenti e delle forniture, la maggior parte delle quali andavano ormai spostate dalla Stazione a Endeavour.

All'inizio della loro giornata, il pilota Greg Johnson e Feustel hanno parlato con i giornalisti delle emittenti WJRT-TV di Flint, nel Michigan, WJBK-TV di Detroit, WKYC-TV di Cleveland e WXMI-TV di Grand Rapids, Michigan.

Nella mattinata di Domenica, poco dopo le 5 UTC, Endeavour ha utilizzato i suoi motori di manovra per eseguire un piccolo reboost della Stazione, aumentandone la quota di circa un chilometro.

Dopo la chiusura del portello, i membri dell'equipaggio si sono preparati per la partenza dalla Stazione. Lo Specialista di Missione Roberto Vittori e Chamitoff hanno estratto gli strumenti di rendez-vous. Feustel fatto qualche lavoro di preparazione con i test del dispositivo di rendez-vous automatico chiamato STORRM (Sensor Test for Orion Relative Navigation Risk Mitigation). Il test, avviato nel corso dell’arrivo di Endeavour, proseguirà durante e dopo il distacco con un nuovo approccio che verrà effettuato dopo il fly-around della Stazione.

Il distacco di Endeavour è circa previsto alle 0355 UTC di lunedì. La prima opportunità di rientro vedrà l’atterraggio dello Shuttle al Kennedy Space Center alle 0635 UTC di mercoledì.

[Status Report originale NASA/JSC]

Status Report: STS-134-26.

STS-134 MCC Status Report #26
8 p.m. CDT Saturday, May 28, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Gli equipaggi dello Shuttle e della Stazione completano le loro attività congiunte e si preparano a chiudere i boccaporti tra i due veicoli.

Gli equipaggi si sono svegliati alle 2356 UTC con il brano "Galaxy Song" cantato da Clint Black. La canzone è stata dedicata a tutto l'equipaggio da parte del team di controllo di volo.

Alle 0156 UTC lo Specialista di Missione Drew Feustel e il pilota Greg Johnson risponderanno alle domande dei giornalisti dei loro rispettivi Stati di provenienza. Parteciperanno a colloqui con WJRT-TV di Flint, nel Michigan, WJBK-TV di Detroit, WXMI-TV di Grand Rapids, Michigan e WKYC-TV di Cleveland, Ohio.

Più tardi nella giornata dell'equipaggio, il comandante Mark Kelly farà le congratulazioni ai partecipanti alla campagna "Face In Space" per la missione STS-134 del programma Space Shuttle. 128’940 partecipanti hanno registrato la foto per l’invio a bordo di Endeavour tramite il Mission Control Center della NASA al Johnson Space Center di Houston. Le immagini torneranno sulla Terra attraverso una trasmissione di dati e i partecipanti saranno in grado di stampare i certificati che confermeranno che le loro foto hanno volato a bordo di Endeavour.

Lo Specialista di Missione Mike Fincke completerà il lavoro sul Carbon Dioxide Removal Assembly (CDRA) mentre Feustel e lo Specialista di Missione Greg Chamitoff completeranno il riordino degli strumenti per le passeggiate spaziali. I membri dell'equipaggio della Expedition 28, Comandante Andrey Borisenko e i tecnici di volo Ron Garan e Alexander Samokutyaev, continueranno con la manutenzione e il supporto della Stazione.

Dopo il pranzo, tutti i membri dell'equipaggio si riuniranno per una foto di gruppo e per finire gli ultimi scampoli di trasferimento di merci da e per la Stazione.

Si riuniranno di nuovo tutti alle ore 1056 UTC per l’addio definitivo tra i due equipaggi. I portelli fra i due veicoli saranno chiusi subito dopo.

[Status Report originale NASA/JSC]

sabato 28 maggio 2011

STS-135.

Definitivamente approvata, l’ultima missione del programma Space Shuttle sarà quella di Atlantis e la data prevista per il lancio è l’8 luglio alle 1537 UTC (le 17:37 italiane). Atlantis è già montato sullo stack pronto ad essere trasportato in rampa. Anche la Launch Platform è già stata portata nel VAB. L'ultimo rollout di uno Space Shuttle verso la rampa 39/A è previsto per martedì 31 maggio, con partenza alle 20:00 locali (le 02:00 italiane di mercoledì).

Dato il tempo medio del rollout di sei ore circa, Atlantis arriverà sul pad pochi minuti prima dell’atterraggio del gemello Endeavour, previsto per le 2:32 locali, ovviamente salvo rinvii o rientri su una diversa base.

STS-134 Flight Day 14.

Sabato 28 maggio.
Ora..MET...........Operazione
2356 12.11.00.00...STS/ISS crew wakeup

Domenica 29 maggio.
Ora..MET...........Operazione
0126 12.12.30.00...ISS daily planning conference
0156 12.13.00.00...PAO event
0256 12.14.00.00...EVA tool stow
0301 12.14.05.00...Middeck transfers
0351 12.14.55.00...Stowage ops
0556 12.17.00.00...Joint crew meal
0656 12.18.00.00...Joint crew photo
0716 12.18.20.00...Stowage ops
0716 12.18.20.00...Middeck transfers
0826 12.19.30.00...DCB ULF-6 pack
1056 12.22.00.00...Farewell ceremony
1111 12.22.15.00...Egress/hatch closure
1116 12.22.20.00...Rendezvous tools checkout
1151 12.22.55.00...Hatch leak check
1221 12.23.25.00...Centerline camera install
1241 12.23.45.00...ISS daily planning conference
1456 13.02.00.00...ISS crew sleep begins
1526 13.02.30.00...STS crew sleep begins

Ore UTC – quella italiana è +2.
MET = Tempo di missione

Gli acronimi li trovate descritti qui.

Status Report: STS-134-25.

STS-134 MCC Status Report #25
8:45 a.m. CDT Saturday, May 28, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

La riconfigurazione delle tute spaziali, lavorare su un impianto di estrazione dell'anidride carbonica e lo spostamento delle attrezzature e forniture tra Endeavour e la Stazione Spaziale Internazionale ha tenuto occupati i membri dell'equipaggio della navicella agganciata durante la giornata di lavoro trascorsa.

L'equipaggio di Endeavour nel modulo Kibo [NASA].
Le tre tute utilizzate durante le quattro passeggiate spaziali della missione, tutte completate con successo, sono state riconfigurate dal comandante di Endeavour Mark Kelly e dallo Specialista di Missione Andrew Feustel. Durante la mattinata hanno preparato due delle tute per il ritorno sulla Terra a bordo di Endeavour.

La terza è stata accomodata per adattarsi all’ingegnere di volo della stazione Ron Garan. Lui e Mike Fossum, che arriverà sulla Stazione a bordo di una Soyuz nel mese di giugno e diventerà ingegnere di volo di Expedition 28, faranno una passeggiata spaziale durante la visita di luglio di Atlantis per la STS-135, l'ultimo volo dello Shuttle.

Gli Specialisti di Missione Mike Fincke e Greg Chamitoff hanno trascorso gran parte della loro giornata con il sistema di assorbimento della CO2, la sostituzione di un elemento assorbente sul dispositivo chiamato Carbon Dioxide Removal Assembly. Si era preventivato che il compito durasse circa quattro ore con un po’ più di tempo per rimontare il dispositivo, ma la complessità e la difficoltà delle operazioni hanno causato una durata maggiore.

Feustel e lo Specialista di Missione Roberto Vittori hanno lavorato per circa quattro ore per trasferire attrezzature e forniture. Il lavoro di trasferimento era già in anticipo sulle previsioni ed è quasi completo, fatta eccezione per gli oggetti dell'ultimo minuto, come quelli che richiedono refrigerazione.

Kelly e il Pilota Greg Johnson hanno trascorso del tempo in uno studio sull’allungamento della colonna vertebrale. L'importanza dello studio è stata illustrata durante la passeggiata spaziale di venerdì. Chamitoff ha avuto problemi di aggancio con il sistema di ritenuta dei piedi perché, secondo lui, le gambe della tuta spaziale erano leggermente troppo lunghe. A quanto pare non era cresciuto abbastanza nello spazio rispetto a quello che era stato previsto.

All'inizio della loro giornata, verso le 0215 UTC di sabato, Kelly, Johnson e Garan hanno parlato con gli studenti e gli insegnanti delle scuole medie raccolti presso l'Università di Tucson, in Arizona. Verso le 1245 UTC, Johnson ha risposto alle domande dei rappresentanti di Gannet, della KPRC-TV di Houston e di Voice of America.

[Status Report originale NASA/JSC]

Status Report: STS-134-24.

STS-134 MCC Status Report #24
8 p.m. CDT Friday, May 27, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Gli equipaggi combinati di Navetta e Stazione focalizzeranno oggi le ultime attività da completare durante il periodo con lo Shuttle attraccato. L'equipaggio eseguirà la manutenzione dell’hardware, la riconfigurazione delle tute spaziali e continuerà il lavoro di trasferimento dei materiali.

Altro panorama della ISS ormai completata [NASA].
Gli equipaggi della navetta Endeavour e della Expedition 28 sono stati svegliati alle 0001 UTC con il brano "Will You Carry Me?", eseguito da Michael Fitzpatrick. FitzPatrick è stato un tecnico controllore di volo in ambito elettrico, ambientale, di consumo e meccanico della NASA al Johnson Space Center per più di 20 anni seguendo 80 missioni.

Il Comandante Mark Kelly, il pilota Greg Johnson e l’Ingegnere di Volo della Expedition 28 Ron Garan parteciperanno dallo spazio ad un incontro con la comunità di Tucson, in Arizona alle 0216 UTC. Risponderanno alle domande circa la loro missione da un raduno di 100 studenti locali delle scuole pubbliche dell’area, partner dell'Università dell'Arizona e del NASA Space Grant.

Domenica alle ore 0046 UTC, Johnson parlerà con i giornalisti delle stazioni televisive di Michigan e Ohio.

Gli Specialisti di Missione Mike Fincke e Greg Chamitoff andranno a sostituire una delle cartucce dei reagenti per il Carbon Dioxide Removal Assembly (CDRA). Nel frattempo, Kelly, Garan e lo Specialista di Missione Drew Feustel si occuperanno di riconfigurare le tute dopo la passeggiata spaziale di ieri. Feustel raggiungerà poi l’astronauta Roberto Vittori dell'Agenzia Spaziale Europea per continuare il trasferimento di merci tra la Navetta e la Stazione. Johnson e Kelly parteciperanno anche ad una attività di studio sull’allungamento vertebrale durante i voli spaziali.

I membri dell'equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale, il Comandante Andrey Borisenko e il tecnico di volo Alexander Samokutyaev, proseguiranno con la manutenzione e il supporto della Stazione.

[Status Report originale NASA/JSC]

Status Report: STS-134-23.

STS-134 MCC Status Report #23
10:30 a.m. CDT Friday, May 27, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Dopo aver completato il suo lavoro con lo Space Shuttle, l’Orbiter Boom Sensor System ha una nuova casa sul traliccio principale della Stazione Spaziale Internazionale e ha anche un nuovo nome, il secondo che gli è stato assegnato nella giornata.

Panorama dall'estremità sinistra del Truss. Servono commenti? [NASA].
Lo spostamento è stato completato durante la quarta e ultima passeggiata spaziale della missione STS-134 Endeavour. Gli Specialisti di Missione Mike Fincke e Greg Chamitoff hanno preso il braccio dal Canadarm2 della Stazione e l’hanno depositato sul segmento del traliccio S1 alle 0542 UTC.

Il pilota di Endeavour, Greg Johnson, e l’ingegnere di volo Ron Garan della Stazione erano ai controlli del braccio dalla Cupola ed hanno agganciato il boom di 15 metri con il SSRMS. Hanno portato il boom al traliccio S1 e l’hanno sporto ai due astronauti. Fincke e Chamitoff lo hanno così assicurato con i dispositivi di fissaggio, cosa che lo ha reso ufficialmente parte della Stazione con il nome di ISS Boom Assembly.

Gli astronauti hanno successivamente recuperato un Power And Data Grapple Fixture dall’estremità del traliccio sinistro e l’hanno portato al nuovo braccio. Hanno rimosso il vecchio collegamento elettrico di volo, che aveva permesso l’utilizzo del braccio sulla navetta e lo hanno sostituito con il dispositivo che avevano portato con loro. Questo dispositivo permette di collegare l’ISS Boom Assembly alla fine del braccio Canadarm 2, per usarlo come un prolungamento in caso di necessità.

Con la sostituzione dell'attacco, il boom è diventato l’Enhanced ISS Boom Assembly, un nome che dovrebbe restargli per un po'.

L'ultimo compito basilare era lavorare con Dextre, lo Special Purpose Dexterous Manipulator, che fa parte della suite canadese robotica che include sia i bracci Shuttle che della Stazione. Sull’Express Logistics Carrier 3 posto sul traliccio, hanno tolto le sicure di lancio da un braccio di ricambio trasportato da Endeavour per il robot.

Completato questo, Fincke e Chamitoff hanno iniziato le operazioni di pulitura standard e sono rientrati in camera di decompressione Quest. La ripressurizzazione è iniziata alle 1139 UTC, segnando così la fine dell’ultima passeggiata nello spazio, durata 7 ore e 24 minuti.

Andrew Feustel, che ha partecipato alle prime tre passeggiate spaziali, ha assistito Fincke e Chamitoff attraverso i loro compiti in qualità di ufficiale intraveicolare. L'astronauta Steve Swanson è stato Capcom della passeggiata spaziale dalla Station Flight Control Room di Houston. Il comandante di Endeavour Mark Kelly si è occupato nuovamente della documentazione fotografica e video.

Mentre l'escursione di venerdì è stata l’ultima passeggiata spaziale prevista per questa missione, è anche stato un giorno scandito da pietre miliari.

Alle 0902 UTC, Fincke e Chamitoff hanno superato il limite delle 1000 ore di attività extraveicolare complessiva per l'assemblaggio e la manutenzione della Stazione Spaziale. Ha inoltre portato Fincke sulla soglia di un record personale. Infatti alle ore 0000 UTC di sabato diventerà l'astronauta americano con il maggior tempo trascorso nello spazio, più di 377 giorni, record raggiunto con due missioni di lunga durata sulla Stazione. In questo modo avrà superato il tempo nello spazio di Peggy Whitson, direttore dell'Ufficio Astronauti.

[Status Report originale NASA/JSC]

STS-134 Flight Day 13.

Venerdì 27 maggio.
Ora..MET...........Operazione
2356 11.11.00.00...STS/ISS crew wakeup

Sabatoi 28 maggio.
Ora..MET...........Operazione
0156 11.13.00.00...PAO event
0256 11.14.00.00...Post EVA spacesuit reconfig
0311 11.14.15.00...CDRA servicing
0701 11.18.05.00...Joint crew meal
0801 11.19.05.00...CDRA bed removal
1526 12.02.30.00...ISS crew sleep begins
1556 12.03.00.00...STS crew sleep begins

Ore UTC – quella italiana è +2.
MET = Tempo di missione

Gli acronimi li trovate descritti qui.

Status Report: STS-134-22.

STS-134 MCC Status Report #22
8 p.m. CDT Thursday, May 26, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

La passeggiata spaziale finale che sarà effettuata dagli astronauti dell'equipaggio della navetta è prevista per oggi. Gli Specialisti di Missione Greg Chamitoff e Mike Fincke eseguiranno questa passeggiata storica.

Gli equipaggi della navetta Endeavour e della Expedition 28 si sono svegliati alle 2358 UTC con una versione modificata della canzone "Fun, Fun, Fun" con testi ritoccati a tema Shuttle, brano scelto per tutti e sei i membri dell'equipaggio di STS-134.

Fincke e Chamitoff sono pronti per iniziare la quarta e ultima passeggiata spaziale della missione alle ore 0446 UTC ed è previsto che duri circa sei ore e mezza.

Il focus dell’attività extraveicolare è quello di stivare il boom dello Shuttle lungo circa 15 metri sul truss di destra su un dispositivo di stivaggio permanente, recuperare il supporto dal traliccio sul lato sinistro della Stazione e usarlo come un sostituto per agganciare il boom.

I due astronauti lavoreranno su di un braccio di ricambio per lo Special Purpose Dexterous Manipulator (SPDM/Dextre), che sostituisce i blocchi che sono stati utilizzati per la sua consegna alla stazione.

Dopo quattro ore e 47 minuti di passeggiata nello spazio, sarà stato raggiunto il valore storico di 1000 ore di passeggiate spaziali trascorse per il montaggio e la manutenzione della Stazione Spaziale Internazionale.

L’equipaggio di Expedition 28, il Comandante Andrey Borisenko e i tecnici di volo Ron Garan e Alexander Samokutyaev proseguiranno con la manutenzione della Stazione e il sostegno delle attività dell’equipaggio Shuttle. Garan assisterà anche durante le preparazioni per la passeggiata nello spazio.

[Status Report originale NASA/JSC]

Status Report: STS-134-21.

STS-134 MCC Status Report #21
11 a.m. CDT Thursday, May 26, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

I membri dell'equipaggio di Endeavour hanno trascorso gran parte della loro giornata a controllare il sistema di protezione termica dello Shuttle e ai preparativi per la quarta e ultima passeggiata spaziale della loro visita alla Stazione Spaziale Internazionale.

Il Pilota Greg Johnson e gli Specialisti di Missione Mike Fincke e Andrew Feustel hanno usato il braccio della navetta con l’estensione da 15 metri chiamata Orbiter Boom Sensor System per verificare l’ala destra. Lo Specialista di Missione Roberto Vittori, Feustel e Greg Chamitoff hanno controllato il muso  della navetta. Johnson, Vittori e Chamitoff hanno concluso l'indagine con l'ispezione dell’ala sinistra, completata alle 0616 UTC.

Le immagini riprese sono state inviate a Terra per un esame da parte degli esperti. Dato che il boom sarà lasciato sulla Stazione Spaziale, il controllo è stato fatto mentre lo Shuttle era ancora attraccato. Il boom di 15 metri sarà disponibile come estensione del Canadarm2 della Stazione.

Fincke e Chamitoff faranno la passeggiata spaziale, prevista per giovedì alle 0345 UTC circa. Feustel, che ha partecipato alle prime tre passeggiate spaziali, ha contribuito a preparare le tute spaziali e a configurare gli strumenti. Sarà anche il responsabile intraveicolare per la passeggiata spaziale.

L'intero equipaggio si è riunito per un ripasso della passeggiata spaziale della durata di un'ora, al termine della loro giornata lavorativa. Fincke e Chamitoff trascorreranno la notte in bassa pressione all’interno dell’airlock Quest, per ridurre il tenore di azoto del loro sangue.
L'In-Suit Light Exercise, utilizzato con successo per lo stesso scopo prima della terza passeggiata spaziale, non è stato pensato per la quarta, perché richiede un maggiore utilizzo di filtri di idrossido di litio per eliminare l’anidride carbonica. Oltretutto il sensore dell’anidride carbonica nella tuta di Chamitoff si è guastato durante la prima passeggiata nello spazio. Continuare con il campout è un approccio conservativo, e dà agli astronauti ulteriori 40 minuti di capacità di eliminazione dell’anidride carbonica, oltre che far parte del piano di pre-volo per preparare l'ultima passeggiata spaziale.

Gli obiettivi dell’attività extraveicolare includono il posizionamento del boom sul truss della Stazione e la sostituzione del connettore semplice per il braccio con un Power And Data Grapple Fixture, lavoreranno su un braccio di ricambio per Dextre, il Canadian Special Purpose Dexterous Manipulator e completeranno il collegamento del nuovo Canadarm2 sulla base del modulo Zarya.

Verso le 0300 UTC di giovedì, Kelly ha parlato con i rappresentanti delle quattro stazioni televisive di Tucson, in Arizona. Poco dopo delle 0940 UTC gli equipaggi Shuttle e della Stazione hanno tenuto la tradizionale conferenza stampa congiunta.

[Status Report originale NASA/JSC]

venerdì 27 maggio 2011

STS-134 Flight Day 12.

Giovedì 26 maggio.
Ora..MET...........Operazione
2356 PM...10...11...00...00...Crew wakeup

Venerdì 27 maggio.
Ora..MET...........Operazione
0056 10.12.00.00...EVA-3: Hygiene break
0121 10.12.25.00...EVA-3: Crew lock depress to 10.2 psi
0141 10.12.45.00...EVA-3: Campout EVA prep
0146 10.12.50.00...ISS daily planning conference
0311 10.14.15.00...EVA-3: Spacesuit purge
0326 10.14.30.00...EVA-3: Spacesuit pre-breathe
0416 10.15.20.00...EVA-3: Crew lock depressurization
0441 10.15.45.00...SSRMS grapples OBSS
0446 10.15.50.00...EVA-4: Spacesuits to battery power
0451 10.15.55.00...EVA-4: Egress and setup
0451 10.15.55.00...SRMS ungrapples OBSS
0516 10.16.20.00...SSRMS moves OBSS to stow
0521 10.16.25.00...EVA-4: OBSS stow
0616 10.17.20.00...EVA-4: P6 PDGF retrieve
0741 10.18.45.00...EVA-4/EV-2: OBSS EFGF/PDFG swap
0741 10.18.45.00...EVA-4/EV-1: OBSS EFGF/PDFG swap
0901 10.20.05.00...EVA-4/EV-1: Stow ETGF in TSA
0921 10.20.25.00...EVA-4/EV-2: OTP inspection
0936 10.20.40.00...EVA-4: ELC-3 SPDM arm release
1046 10.21.50.00...EVA-4: Cleanup and ingress
1116 10.22.20.00...EVA-4: Airlock repressurization
1131 10.22.35.00...Spacesuit servicing
1131 10.22.35.00...SRMS powerdown
1311 11.00.15.00...ISS daily planning conference
1526 11.02.30.00...ISS crew sleep begins
1556 11.03.00.00...STS crew sleep begins

Ore UTC – quella italiana è +2.
MET = Tempo di missione

Gli acronimi li trovate descritti qui.