Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 30 maggio 2011

Status Report: STS-134-29.

STS-134 MCC Status Report #29
6 a.m. CDT Monday, May 30, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Endeavour si è sganciato dalla Stazione Spaziale Internazionale alle 0355 UTC di lunedì, ponendo fine a una permanenza di 11 giorni, 17 ore e 41 minuti sul laboratorio orbitante.

"Endeavour in partenza", ha detto l’Ingegnere di Volo Ron Garan della Expedition 28 dopo il tradizionale suono della campana della Stazione. "Buon vento e che i mari vi accompagnino".

Il Pilota Greg Johnson, ai comandi di poppa nella cabina di pilotaggio, ha guidato Endeavour in cerchio attorno alla Stazione ad una distanza di circa 130-200 metri. I membri dell'equipaggio hanno ripreso immagini statiche e video della Stazione.

Mentre Johnson stava per iniziare il flyaround, il comandante Mark Kelly via radio al controllo della missione diceva che vedeva l’Alpha Magnetic Spectrometer, il rivelatore di particelle da 2 miliardi di dollari che Endeavour aveva portato in orbita. "È un nuovo giorno per la scienza sulla Stazione Spaziale", ha detto al Mission Control Center.

Dopo il flyaround e una accensione di separazione, Kelly ha preso i comandi per una prova del sistema di rendez-vous e aggancio automatico chiamato STORRM, cioè il sensore di test per la riduzione del rischio nella navigazione relativa di Orion. Endeavour si è spostato a circa 6 km dietro la stazione in alto e poi si è posizionato in un punto sotto ad essa.

Kelly successivamente ha manovrato la navetta su una rotta simile a quella di approccio, terminando in un punto posto a circa 300 metri sotto la Stazione. Giunta lì, la navetta ha eseguito un’accensione di separazione, iniziando l’allontanamento definitivo dalla zona con i sensori STORRM ancora in funzione per il tracciamento della ISS fino a che il contatto non è stato perso. I rapporti iniziali hanno confermato che il test ha prodotto dati molto utili. Tutti i membri dell'equipaggio di Endeavour, gli Specialisti di Missione Mike Fincke, Roberto Vittori, Drew Feustel e Greg Chamitoff, si sono avvicendati per almeno quattro ore di lavoro su STORRM.

Oltre ad AMS, Endeavour ha lasciato una piattaforma cargo con pezzi di ricambio all'esterno della Stazione. Ha inoltre fornito attrezzature e forniture per l'interno della ISS. I membri dell’equipaggio Shuttle hanno fatto quattro passeggiate spaziali di manutenzione e di installazione ed hanno anche eseguito una mole notevole di manutenzione all'interno dei vari moduli.

Questo volo, l’ultimo di Endeavour, è la sua 26esima missione. Dodici delle sue missioni lo hanno portato alla stazione (e in un volo ha anche visitato la stazione spaziale russa Mir). Le 12 missioni sono tra le 36 visite al laboratorio orbitante effettuate dalle navette. Gli orbiter hanno speso un totale di quasi 268 giorni ormeggiati alla ISS.

Sulla Stazione, l’equipaggio di Expedition 28, Comandante Andrey Borisenko e tecnici di volo Alexander Samokutyaev e Garan hanno recuperato ore di sonno per riportare il loro ciclo circadiano al programma normale.

L’atterraggio di Endeavour è previsto al Kennedy Space Center alle 0635 UTC di mercoledì.

[Status Report originale NASA/JSC]

Nessun commento: