Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

mercoledì 2 novembre 2011

Lancio Progress

Ristabilita la routine nei lanci Soyuz. La Progress M-13M ha oggi eseguito l’attracco al modulo Pirs della Stazione Spaziale Internazionale alle 1141:36 UTC, dopo aver effettuato un lancio da manuale due giorni fa, alle 1011 UTC di domenica 30 ottobre, partendo dal solito poligono Kazako di Baikonur e per la precisione dalla storica rampa “Gagarin Start”.

All’interno della Progress P45 sono presenti oltre 2,6 tonnellate di rifornimenti, suddivisi in:

Propellenti per rifornimento alla ISS     578 kg
* Ossigeno                                 50 kg
Acqua nei serbatoi di sistema  420 kg
Propellente per reboost 250 kg

sezione cargo pressurizzata (massa totale 1350 kg)
equipaggiamenti per i sistemi:
* SOGS controllo composizione miscela gas  15 kg
* SVO controllo rifornimento acqua         50 kg
* SOTR controllo scambiatori di calore      9 kg
* SUBA altri controlli                      9 kg
* SEP furniture elettriche                  1 kg
STOR attrezzi di manutenzione e riparazione 7 kg
Attrezzature igienico-sanitarie           125 kg
SIZ sistemi di protezione individale       17 kg
illuminazione                               7 kg
razioni alimentari, cibi freschi          316 kg
equipaggiamenti medici,
biancheria e igiene personale             143 kg
FGB equipaggiamenti per Zarya              11 kg
Equipaggiamenti MRM-1 Rassvet               4 kg
Equipaggiamenti scientifici                51 kg
Documentazione di bordo                    24 kg
Spedizione speciale per un membro
dell’equipaggio russo                     138 kg
razioni alimentari, equipaggiamenti medici,
biancheria e igiene personale americani   423 kg

massa totale cargo 2648 kg.

Quindi tutto bene, l'affidabilità del lanciatore Soyuz è stata confermata e perciò i voli abitati verso la ISS possono riprendere secondo le previsioni.
Possiamo tirare un sospiro di sollievo.

Nessun commento: