Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

sabato 5 marzo 2011

Status Report: STS-133-18.

STS-133 MCC Status Report #18
2:30 a.m. CST Saturday, March 5, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Gli equipaggi dello Space Shuttle Discovery e della Stazione Spaziale Internazionale, oggi si “divide et impera”, dato che gli astronauti lavoreranno su più fronti diversi in orbita.

Gli equipaggi hanno iniziato la loro giornata alle 0824 UTC, con la wakeup call che ha suonato "Ohio (Come Back to Texas)" dei Bowling for Soup, scelto per l'intero equipaggio.

Barratt e Kelly alle prese con uno dei sistemi
di trattamento atmosferico della Stazione [NASA].
Il decimo giorno di volo è il secondo dei due giorni aggiunti alla missione per consentire alle mani aggiuntive portate in orbita dalla navetta spaziale Discovery, di aiutare la squadra della Stazione Spaziale Internazionale nel lavoro di manutenzione e per ottenere il modulo permanente multiuso Leonardo sgombro e pronto per la vita in orbita.

Boe, il comandante della navetta Steve Lindsey, gli Specialisti di Missione Alvin Drew, Steve Bowen e Nicole Stott lavoreranno di nuovo all'interno del modulo Leonardo con l’ingegnere di volo della stazione Cady Coleman. Oggi spacchetteranno il modulo, rimuovendo l'hardware di lancio e spostando alcuni dei materiali di imballaggio in Kounotori2, il modulo giapponese H-II Transfer Vehicle per eseguirne lo smaltimento quando il veicolo, carico di rifiuti, salperà le ancore a fine mese.

Altrove nella Stazione, l’ingegnere di volo Paolo Nespoli e lo Specialista di Missione Michael Barratt lavoreranno sul sistema di rimozione del biossido di carbonio del laboratorio Destiny, bypassando un circuito di riscaldamento che si è guastato. E il comandante della stazione Scott Kelly si occuperà dell'installazione di un nuovo filtro nel sistema di generazione dell’ossigeno.

È previsto che l'equipaggio inizi il periodo di sonno poco prima delle 0030 UTC.

[Status Report originale NASA/JSC]

Nessun commento: