Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

martedì 1 marzo 2011

Status Report: STS-133-09.

STS-133 MCC Status Report #09
7 p.m. CST Monday, Feb. 28, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Gli astronauti del Discovery hanno eseguito lunedì una passeggiata spaziale di sei ore e 34 minuti, durante la quale hanno effettuato lo spostamento di un modulo pompa guasto da 370 kg usato per l’ammoniaca, l'installazione di un cavo di prolunga e l’estensione del binario posto lungo il traliccio principale della Stazione.

Gli specialisti di Missione Steve Bowen e Al Drew hanno anche montato uno strumento per lo sfiato del modulo pompa, installato una staffa per telecamera, spostato una struttura di sostegno e lavorato per un progetto giapponese che porterà un po' di spazio sulla Terra.

Un momento della EVA 1 [NasaTV].
Dopo la passeggiata, il CapCom Stanley Love, colui che si occupa delle comunicazioni Terra-Nave, ha comunicato via radio la notizia che i responsabili di missione hanno approvato un giorno aggiuntivo per la missione Shuttle, principalmente per avere più tempo per allestire il nuovo modulo permanente multiuso che sarà installato domani sulla porta rivolta verso Terra del modulo Unity. Il team di gestione della International Space Station mission prevede di prendere più avanti nella missione una decisione sulla proposta di sorvolo fotografico con la capsula Soyuz.

Lo specialista di Missione Nicole Stott ha aiutato la squadra di astronauti dall'interno della stazione, mentre Specialista di Missione Michael Barratt e il comandante della Stazione Scott Kelly hanno operato il Canadarm2 SSRMS durante la passeggiata spaziale. L’astronauta Tim Kopra, che avrebbe dovuto essere uno degli astronauti, prima di essere ferito in incidente in bicicletta un mese prima del lancio, ha seguito le operazioni insieme a Love sulla console della sala di controllo missione della Stazione a Houston.

L'escursione è iniziata alle ore 1546 UTC quando gli astronauti hanno acceso le batterie delle loro tute. Il primo compito era quello di installare il cavo di estensione tra Unity e il nodo Tranquillity. Quel lavoro è incluso in una zona che non sarà più accessibile dopo il montaggio del modulo permanente multiuso Leonardo.

Drew ha poi recuperato uno strumento che sarà utilizzato nella passeggiata spaziale di mercoledì per rimuovere l’ammoniaca rimasta nella pompa guasta. Bowen ha installato il sistema di ritenuta dei piedi sul braccio della Stazione e questo per prepararsi allo spostamento del modulo pompa dalla base mobile del braccio ad una posizione più stabile su una piattaforma di stivaggio esterno nei pressi della camera stagna. Il lavoro è stato leggermente ritardato da un problema con i controlli del braccio robotico da Cupola, ma Barratt e Kelly si sono rapidamente trasferiti nel centro di controllo del laboratorio Destiny, dove i comandi sono duplicati, per completare il loro lavoro con il Canadarm2.

Gli astronauti hanno poi rimosso i tappi terminali e i finecorsa del carrello lungo il binario del trasportatore mobile, e hanno allungato il tracciato con una estensione di un elemento su ogni rotaia.

Verso la fine della passeggiata spaziale gli astronauti hanno preparato il "Message in a Bottle" giapponese. Hanno aperto un contenitore di metallo, autografato dagli astronauti, per catturare un po’ di vuoto dello spazio e lo hanno poi sigillato. Il contenitore tornerà a Terra con il Discovery per essere poi esposto al pubblico.

La passeggiata è stata la sesta per Bowen e la prima per Drew. Uscendo dalla camera di compensazione, Drew è diventato il duecentesimo uomo a camminare nello spazio.

All'interno della navetta e della Stazione, il trasferimento di attrezzature tra i veicoli spaziali è continuo. Il giorno in più assegnato darà più tempo per trasferire i materiali di consumo e lascerà la Stazione nella migliore situazione possibile.

Con l'estensione di un giorno del volo, i vincitori del "Top 40 Song Contest" sono ora programmati per essere riprodotti all'inizio della prossima settimana. Lunedì 7 marzo, il "Theme from Star Trek", che è arrivato secondo al concorso e martedì 8 marzo, "Blue Sky" di Big Head Todd & the Monsters, la canzone più richiesta, saranno le wakeup call e verranno quindi utilizzate per svegliare l’equipaggio dello Shuttle Discovery.

[Status Report originale NASA/JSC]

Nessun commento: