Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

giovedì 24 marzo 2011

In breve.

Le operazioni sul modulo Kibo e su Kounotori-2 dalle sale di Controllo Missione della Space Station Operations Facility (SSOF) allo Tsukuba Space Centre (TKSC) sono riprese alle 16:00 ora locale del 22 marzo 2011.
Dopo il devastante terremoto che ha colpito la regione di Tohoku e Kanto, tutte le operazioni al TKSC sono state temporaneamente chiuse e il controllo era passato al NASA Mission Control Center di Houston (H-MCC) proprio a causa dei problemi di sicurezza e per i danni causati dal terremoto.
Questa settimana, la sicurezza delle installazioni a Terra è stata ripristinata, i sistemi sono stati riattivati e le infrastrutture per le comunicazioni sono di nuovo online.
Sono anche state definite le date di distacco (29 marzo) e di rientro (30 marzo) per la capsula HTV2.

Il Payload Canister contenente AMS2 viene
issato sulla struttura rotante del pad [NASA].
Il comandante della STS-134, Mark Kelly, ha deciso di non partecipare più alle interviste pre-lancio a causa delle troppe domande fatte alla sua situazione privata. Sua moglie, deputato Gabrielle Giffords, era stata ferita al capo da un colpo di pistola all’inizio di quest’anno durante un comizio. Evidentemente la cronaca nera è un boccone ghiotto per i giornalisti e quindi Kelly ha deciso di non deviare l’attenzione dall'ultima missione dell’Endeavour.

Gli stati appartenenti all’ESA hanno confermato l’appoggio alla richiesta americana di prolungare la vita operativa della Stazione Spaziale fino al 2020. Lo stanziamento di fondi è però sospeso fino alla prossima ministeriale, soprattutto a causa dell’opposizione di Francia e Germania verso la necessità di un aumento del budget a disposizione. Attualmente, oltre all'addestramento degli astronauti e al mantenimento del centro di controllo per i moduli europei, sono previsti altri tre cargo ATV, uno all'anno fino al 2014. Speriamo che riescano a trovare un accordo perché le alternative sono tutt'altro che rosee.

Sono terminati i test su MESSENGER che finalmente può iniziare la fase più interessante della missione: la raccolta di dati scientifici su Mercurio.
La sonda che è in perfette condizioni inizierà quindi una serie di osservazioni ottiche che ci permetteranno di creare finalmente una mappa globale del piccolo pianeta. Le osservazioni cominceranno ufficialmente il prossimo 4 aprile.

Il Kepler Space Telescope ha sofferto un problema il 14 marzo, entrando in safe-mode. La causa è stata un comando di reset proveniente da una scheda di interfaccia. 
Probabilmente un’errata serie di dati provenienti dai giroscopi hanno causato il problema. Dopo aver riavviato i sistemi di bordo, le operazioni di Kepler sono riprese domenica scorsa, 20 marzo.
L’analisi accurata dei dati ricevuti a Terra per stabilire con precisione la causa del safe-mode è attualmente in corso al Kepler Science Operations Center situato nell’Ames Research Center, a Moffett Field in California.

La sonda Juno della NASA diretta su Giove è stata assegnata per il lancio su un vettore Atlas V dalla base di Cape Canaveral, in Florida, il 5 Agosto 2011.
Raggiungerà il sistema Gioviano nel luglio 2016.

Nessun commento: