Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

domenica 27 febbraio 2011

Status Report: STS-133-04.

STS-133 MCC Status Report #04
6:30 a.m. CST Saturday, Feb. 26, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

Durante la notte lo Space Shuttle Discovery si è mantenuto in costante recupero sulla Stazione Spaziale Internazionale ed eseguirà il suo aggancio finale con il laboratorio orbitante alle 1916 UTC.

L’equipaggio del Discovery è stato svegliato alle 1153 UTC con la canzone "Woody's Roundup", eseguita dai Riders in the Sky, scelta per lo specialista di missione Alvin Drew che sta facendo il suo secondo viaggio verso la Stazione Spaziale. Hanno quindi iniziato la giornata con i preparativi per l'appuntamento con la ISS.

L'avvio dell’accensione finale, l’ultimo impulso che darà una spinta al Discovery verso la Stazione Spaziale, è previsto per le ore 1633 UTC. Questo dovrebbe portare la navetta in un punto posto a 200 metri sotto la ISS alle ore 1815 UTC e a quel punto il comandante Steve Lindsey eseguirà con lo Shuttle un back flip sotto la Stazione per il Rendezvous Pitch Maneuver.

Mentre avviene la capriola, i tecnici di volo Paolo Nespoli e Cady Coleman dalla Stazione e per la precisione dagli oblò del modulo di servizio Zvezda, armati di fotocamere con obiettivi zoom da 800 mm e 400 mm, riprenderanno una grande quantità di fotografie allo scudo termico del Discovery. Le foto saranno poi inviate agli specialisti a Terra per l'analisi.

Dopo il back flip, Lindsey porterà il Discovery in un punto posto a 100 metri di fronte alla Stazione e i due veicoli si metteranno al passo fra loro per eseguire l'attracco. Dopo una serie di controlli sulle possibili perdite di aria della giunzione, gli equipaggi dei due mezzi spaziali saranno in grado di aprire i boccaporti alle 2118 UTC.

A seguito della cerimonia di benvenuto per i sei visitatori e della riunione di sicurezza per i sistemi di emergenza della Stazione, l'equipaggio del Discovery si metterà al lavoro per il trasferimento del carico che stanno trasportando. Drew, il pilota Eric Boe e gli Specialisti di Missione Michael Barratt e Nicole Stott utilizzeranno il braccio robotico della navetta e quello della Stazione per rimuovere l’Express Logistics Carrier 4 dalla stiva del Discovery e installarlo sul lato di dritta del traliccio principale della stazione. Sarà utilizzato per immagazzinare i pezzi di ricambio, compreso il radiatore di ricambio già presente su esso.

[Status Report originale NASA/JSC]

Nessun commento: