Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

domenica 20 febbraio 2011

Constellation? No grazie. Anzi, sì!

HEFT (Human Exploration Framework Team), l'organismo nominato dal presidente americano Obama e incaricato di definire le direttive per l'esplorazione umana dei prossimi anni, ha definito le caratteristiche del nuovo HLV, il lanciatore pesante che dovrà supportare le future missioni umane all'esterno dell'orbita terrestre bassa.

Scartato lo Shuttle-C, che in pratica era l’attuale sistema con una semplice stiva agganciata al posto della navetta, erano rimasti due tipi di vettori “in linea” con due capacità differenti: uno da 70 ed un altro da 100 tonnellate trasportate in orbita bassa.
Ora lo sviluppo si è orientato verso quello con maggiore capacita e la struttura di questo vettore è basata su… l’attuale Shuttle!

L'attuale proposta di HLV [NASA].
Ad un primo stadio del diametro di 8,5 metri contenente i propellenti criogenici (guarda caso le stesse caratteristiche dell’attuale ET) e con 5 motori RS25 (gli SSME) vengono accostati due booster SRB a stato solido a 5 segmenti.
Con questa configurazione la capacità si attesta sulle 108 tonnellate in LEO, mentre aggiungendo uno stadio superiore con uno o due motori J2-X (derivati dai vettori Ares in fase di progetto) la capacità salirebbe a 130 tonnellate, sempre in LEO.

Ma dove ho già visto questa descrizione? Ah, Ares V, il vettore pesante del programma Constellation, cancellato l’anno scorso. Si tratta di una copia leggermente ridotta del vecchio progetto, con la differenza che stavolta non è un’idea di Bush…

Evidentemente un vettore pesante è indispensabile e gli USA non possono farne a meno. In tempo di crisi tutto ciò che fa risparmiare, anche solo una parte di progetto già eseguito, è importante e ottimizza lo sviluppo minimizzando gli sprechi. Avendo però sprecato più di un anno, non mi pare una scelta molto efficiente. Anche alla luce dei problemi di budget.

E anche qui, vedremo come evolve la situazione.

Nessun commento: