Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

domenica 23 gennaio 2011

In breve.

Dopo soli 13 giorni la parlamentare democratica Gabrielle Giffords ha lasciato l’ospedale: i medici dicono che sta recuperando in maniera incredibile. Ricordo che era stata colpita da un colpo di pistola che le ha attraversato il cranio durante l’attentato dell’8 gennaio a Tucson ed è la moglie del Comandante della missione STS-134, Mark Kelly. Ci vorrà tempo, ma probabilmente riuscirà a riprendere a camminare e parlare. Verrebbe da dire “Lassù qualcuno la ama”. Sicuramente ha conoscenze ‘in alto’: suo cognato (gemello di suo marito) attualmente è sulla ISS…

La patch della STS-135 [NASA].
Venerdì 21 gennaio è stata eseguita la EVA-27 sulla Stazione Spaziale Internazionale. Dmitry Kondratyev e Oleg Skripochka sono usciti alle 1429 UTC e sono rientrati alle 1952 UTC compiendo un’attività extraveicolare di cinque ore e 23 minuti. Diverse le operazioni, fra cui la sostituzione di alcune coperture esterne, l’installazione di una telecamera e di alcuni sensori di telemetria oltre ad altre minori. Si trattava della EVA numero 152 dall’inizio della costruzione della ISS, la 27esima portata a termine dai cosmonauti russi e la prima di quest’anno.

Space Adventures ha ottenuto il permesso di vendere dei posti sulle capsule Soyuz per portare “turisti” nello spazio. Da parte sua la Rocket Space Corporation Energia ha deciso di aumentare la produzione delle Soyuz per coprire le maggiori richieste di posti verso l’orbita. Il costo di un sedile su una capsula russa continua ad essere attestato fra i 30 e i 40 milioni di dollari. Verrà quindi aggiunto un quinto viaggio Soyuz ogni anno e i posti saranno disponibili dal 2013.

La Missione STS-335 (quella di soccorso per la STS-134), dopo aver ottenuto una possibile data di lancio, pare che sia stata promossa definitivamente a STS-135, quindi missione nominale, tant’è vero che le è stato assegnato anche uno stemma di missione ufficiale: uno Shuttle abbracciato dal ‘vector’ dello stemma della NASA incorniciato da una “omega”, ultima lettera dell’alfabeto greco per l’ultimo capitolo dell’avventura Space Shuttle. Semplice e suggestivo.

Per l’effettuazione definitiva manca comunque ancora l’ufficialità della direzione NASA.

Nessun commento: