Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

venerdì 10 dicembre 2010

SpaceX andrà subito verso la Stazione Spaziale?

SpaceX mercoledì ha fatto il suo capolavoro calmando i critici e convincendo la NASA che la società è pronta a consegnare l'anno prossimo i rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale.

Lo storico lancio
da una prospettiva spettacolare 
[Chris Thompson/SpaceX].
La società ha lanciato un razzo Falcon 9 dalla Florida alle 1543 UTC di mercoledì scorso, posizionando in orbita la capsula senza equipaggio Dragon 10 minuti più tardi. Dragon ha funzionato perfettamente e senza problemi, girando intorno alla Terra due volte prima di compiere un rientro atmosferico ed un ammaraggio nell'Oceano Pacifico al largo della costa nord del Messico alle ore 1902 UTC.
"È stata una cosa incredibilmente fantastica", ha detto Elon Musk, fondatore e CEO di SpaceX. "Vorrei essere più eloquente, ma è difficile essere eloquenti quando si rimane come storditi, piacevolmente storditi."

Musk ha tentato di sedare le aspettative prima del lancio, predicendo che il volo di prova aveva solo una probabilità del 60 per cento di successo completo, ma la società di Musk ha battuto quelle previsioni, raggiungendo ogni obiettivo della missione come ha confermato Alan Lindenmoyer, capo della Commercial Orbital Transportation Services (COTS) al Johnson Space Center di Houston.

Il programma COTS fino ad oggi ha investito 253 milioni di dollari in SpaceX e il successo dell'8 dicembre avvierà un'altra tranche di 5 milioni nell'ambito di un contratto che lega i finanziamenti governativi agli avanzamenti del progetto.
"Dopo il successo odierno, abbiamo aumentato la fiducia nei sistemi di SpaceX, sia per i veicoli di lancio che per i veicoli spaziali", ha detto mercoledì Lindenmoyer.
L'esito positivo della missione potrebbe anche convincere la NASA ad approvare la richiesta di SpaceX di abbinare i prossimi due voli di prova, che originariamente erano programmati nel 2006, quando a SpaceX è stato assegnato il contratto dei COTS.

L'attuale piano prevede che la prossima missione Dragon si porti nei pressi della Stazione Spaziale, dimostri l'efficienza dei sistemi di comunicazione e dei sistemi di avvicinamento, poi si allontani e rientri sulla Terra. Il terzo volo test operativo porterà Dragon al disotto dei 10 metri di distanza dal complesso, dove il braccio robotico della Stazione sarebbe in grado di agganciare la capsula e spostarla su un molo d'attracco.
"Sono ottimista sul fatto che il prossimo volo raggiungerà la Stazione Spaziale", ha detto Musk, aggiungendo che ci sono diverse cose che gli ingegneri devono modificare su Dragon per renderlo possibile.

La maggior parte dei miglioramenti saranno nell'elettronica di bordo, ma SpaceX deve anche aggiungere pannelli solari e inserire maggiore ridondanza nelle apparecchiature della capsula. Anche i computer di bordo dovranno ricevere degli importanti aggiornamenti per preparare un volo che raggiunge la Stazione e per ottenere questo si potrebbero unire gli sforzi di produzione di due test consecutivi, completandone uno che raggiunge i risultati di entrambi: "Cosa che potremmo realizzare entro la metà dell'anno prossimo", ha detto Musk.
La NASA si è riservata il giudizio su questa strategia di test accelerati fino a dopo la missione di questa settimana, ma Lindenmoyer ha detto che l'agenzia "certamente lo terrà in considerazione."

Il razzo Falcon 9 ha raggiunto un'orbita quasi perfetta a circa 300 chilometri sopra la Terra, ed è stato il secondo lancio di questo vettore a centrare il bersaglio. SpaceX ha corretto due lievi problemi con il sistema di controllo del rollio del razzo evidenziati durante il suo primo volo nel mese di giugno e il video ripreso on-board ha mostrato che questa volta il veicolo è rimasto stabile per tutta la salita verso lo spazio.
Dopo aver rilasciato la capsula Dragon, il secondo stadio del Falcon 9 ha liberato un gruppo di piccoli payload secondari di tipo CubeSat, dopodiché ha acceso il suo motore una seconda volta per raggiungere un'orbita con un'altitudine massima di circa 11'000 chilometri.

Il primo stadio del Falcon 9 è stato progettato per essere recuperato, ma in questo volo non è andata così anche se le navi stazionavano diverse centinaia di chilometri a nord-est di Cape Canaveral. SpaceX non è ancora riuscita a recuperare gli stadi dei suoi razzi, ma Musk ha detto che la società si è impegnata a rendere finalmente riutilizzabile il primo stadio del Falcon 9.

Dragon attende di essere recuperato [SpaceX].
Dopo la separazione, il veicolo spaziale Dragon ha attivato il suo sistema di controllo indipendente ed ha iniziato una serie di manovre in orbita utilizzando i 18 propulsori Draco. Non ha mai dovuto passare ai sistemi di backup, dato che tutti i propulsori della nave hanno funzionato come previsto, fino all'accensione  deorbitante che ha portato la navicella a scendere dov'era attesa, nell'Oceano Pacifico. Le squadre di SpaceX sono arrivate pochi minuti dopo nei pressi della capsula che galleggiava tranquilla. Come previsto il Dragon è stato caricato su una chiatta e trasportato in California, dopodiché raggiungerà un impianto di prova posto in uno stabilimento SpaceX nel Texas per i controlli post-volo.

Il successo di questa missione ha anche sostenuto le speranze di SpaceX di mettere in futuro degli astronauti all'interno delle capsule Dragon.
L'azienda è fra quelle che hanno fatto una richiesta di finanziamento alla NASA per modificare il cargo Dragon per l'utilizzo nelle missioni con equipaggio. Musk ha detto che SpaceX potrebbe essere pronta con Dragon per il servizio umano entro tre anni.
"Secondo me SpaceX rappresenterebbe il modo più rapido per arrivare ad nuovo sistema americano di trasporto degli equipaggi verso lo Spazio", ha detto Musk. "Per assurdo se avessimo avuto un equipaggio umano su questo volo, li avremmo portati in orbita e Dragon li avrebbe riportati a Terra in modo sicuro."

La più importante concorrenza per SpaceX può giungere dalla Boeing che sta progettando la propria astronave commerciale denominata CST-100.
Sia il Dragon che il CST-100 sono destinati a trasportare sette viaggiatori spaziali verso l'orbita terrestre bassa, rispondendo alle necessità della NASA per la rotazione dell'equipaggio della Stazione Spaziale e soddisfare anche la potenziale domanda privata verso altre destinazioni orbitali.

"Questo è il primo di una nuova generazione di sistemi di lancio commerciale che contribuirà a fornire un sostegno indispensabile per la Stazione Spaziale Internazionale e un giorno potrebbe portare gli astronauti in orbita", ha detto l'Amministratore della NASA Charles Bolden in una dichiarazione a seguito della missione di mercoledì. "Il successo di questo volo dimostrativo è una tappa importante nel conseguimento degli obiettivi delineati dal presidente Obama e dal Congresso e mostra come il governo e l'industria privata possano sfruttare l'esperienza e le risorse per promuovere un'economia spaziale emozionante e totalmente di nuovo tipo."

SpaceX è stata oggetto di critiche da parte di alcuni membri del Congresso a seguito della proposta della Casa Bianca di spostare le missioni di volo spaziale  con equipaggio verso una gestione privata. Nonostante la presenza di altri contendenti, tra cui alcune società affermate, SpaceX ha ricevuto la maggiore attenzione nel nascente mercato spaziale commerciale.

Il Congresso ha approvato un progetto con un budget che prevede 312 milioni di dollari stanziati nel 2011 per far ripartire lo sviluppo di veicoli commerciali con equipaggio. I legislatori hanno raggiunto un compromesso ottenendo che anche la NASA inizi immediatamente a lavorare su un razzo per carichi pesanti e contemporaneamente prosegua lo sviluppo di Orion, una capsula con equipaggio che rimanga di proprietà del governo per le missioni nello spazio profondo verso gli asteroidi. Il presidente Obama ha firmato l'atto di autorizzazione in ottobre.

Ecco il payload segreto
che la SpaceX ha mandato nello spazio:
 una forma di formaggio!
[Chris Thompson/SpaceX].
Il senatore Kay Bailey Hutchison, il membro repubblicano della sottocommissione del Senato per la supervisione della NASA, ha detto che la prova di volo di mercoledì "rappresenta un traguardo importante, che riflette la saggezza di un approccio equilibrato delineato nella recente legge che conserva e alimenta le attività delle imprese commerciali nello spazio sia per sviluppare il trasporto merci che per servizi affidabili con equipaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale".
La dichiarazione di Hutchison dopo il primo volo del Falcon 9 in giugno era stata più cauta. Aveva detto che il lancio rappresentava un "segno tardivo e che gli sforzi per sviluppare le capacità cargo commerciali stanno mostrando alcuni segni promettenti, ma questo modesto successo giunge con più di un anno di ritardo, mentre le scadenze dei progetti delle altre imprese spaziali private continuano a slittare."

Musk dice che si aspetta che il volo di mercoledì abbia tranquillizzato alcuni critici, ma è convinto che molti siano ancora scettici: "Ci sono un sacco di persone nel mondo che ci criticano, ma ho il sospetto che ora saranno molte meno".

Per quanto riguarda la distribuzione della leadership commerciale a future missioni spaziali, Musk e Lindenmoyer hanno suggerito che il modello COTS sta funzionando e finora è stato un successo, quindi la NASA potrebbe modellare un programma commerciale con equipaggio, basato sulle lezioni apprese dall'iniziativa COTS.

"Grazie per il regalo di Natale anticipato, è proprio un ottimo modo per iniziare le vacanze", ha detto Lindenmoyer ai funzionari SpaceX nel corso di una conferenza stampa post-missione. "So che voi vi meritate una sosta e che sarete in grado di godervela."

1 commento:

RikyUnreal ha detto...

Ottimo resoconto Luigi.
Grazie

Riky