Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

domenica 28 novembre 2010

Rientrata la Expedition 25.

Rientro nominale per la capsula russa Soyuz TMA-19 che ha riportato a Terra l'equipaggio della Expedition 25, l'ex comandante della ISS Douglas Wheelock, il comandante della Soyuz Fyodor Yurchikhin e l'ingegnere di volo Shannon Walker, dopo quasi 6 mesi passati nello spazio.
Il momento del contatto col terreno
rallentato dai retrorazzi [Roscosmos].
Piccolo problema durante il rientro: la pressurizzazione della capsula è risultata leggermente più bassa del normale, ma l'anomalia è stata prontamente corretta manualmente dall'equipaggio.
L'atterraggio è avvenuto alle 0446 UTC di venerdì scorso 26 novembre, nella steppa del Kazakhstan, circa ottanta km a nord della città di Arkalyk.
Sulla ISS sta per iniziare la Expedition 26 attualmente composta dal comandante Scott Kelly, da Alexander Kaleri e Oleg Skripochka. L'equipaggio sarà poi completato a metà dicembre dai nuovi membri in arrivo sulla Soyuz TMA-20, Dmitry Kondratyev, Paolo Nespoli e Katy Coleman.

3 commenti:

Raffaele ha detto...

Ciao Luigi,
Ma se la capsula rientrata è la TMA-19 e quella che andrà su con il nostro Nespoli sarà la TMA-20, quella rimasta attraccata alla ISS per i 3 attualemente a bordo, è la TMA-19bis??? :)

Ciao
Raffaele

Vittorio ha detto...

No Raffaele, è la TMA-01M che si differenzia dalle altre TMA per la nuova componentistica elettronica dell'avionica, che ha fatto aumentare il peso utile trasportabile di circa 70 kg.

Monzitrek ha detto...

Giusto Vittorio.
E' stata la prima "Digital Soyuz" a raggiungere la ISS!