Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

giovedì 1 luglio 2010

Lanciato Cargo Progress.

Un carico di generi di prima necessità per la Stazione Spaziale Internazionale e il suo equipaggio residente - cibo, carburante e forniture - è stato lanciato per mezzo di un Progress.

La capsula Progress è partita su un classico vettore Soyuz dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakhstan alle 1535 UTC di mercoledì 30 giugno. Al momento del lancio, la Stazione volava a circa 350 km al disopra dell'Atlantico meridionale.

Dopo una salita di nove minuti la Progress è stata inserita dal razzo a tre stadi su un'orbita preliminare, dove ha dispiegato i pannelli solari da 10 metri. Una serie di accensioni dei motori, guideranno il cargo verso il suo attracco automatizzato venerdì 2 luglio alle 1658 UTC, che segna il 38esimo ormeggio per le capsule Progress sulla Stazione.

Il veicolo lungo poco più di 7 metri si aggancerà con la porta di poppa del modulo Zvezda, molo lasciato libero dallo spostamento della Soyuz eseguito dal suo equipaggio lunedì scorso: è stata riposizionata sul nuovo molo d'attracco del modulo Rassvet.

Il lancio è catalogato come missione Progress 38P, ma la designazione formale è Progress M-06M.

Il materiale presente sul veicolo ammonta a due tonnellate e mezzo di rifornimenti per la stazione. Il carico secco presente a bordo della Progress ammonta a 1227 kg suddivisi fra pezzi di ricambio, attrezzature per il sostegno vitale e apparecchiature hardware. È presente anche un rifornimento di propellente di 882 kg per alimentare i propulsori di manovra della stazione. La nave è dotata anche di 220 chili di acqua e 110 chili di ossigeno e aria. Rimarrà ormeggiato alla Stazione per due mesi.

L'equipaggio della Stazione Spaziale è attualmente composto dalla Expedition 24, cioè il comandante Alexander Skvortsov, i cosmonauti russi Mikhail Kornienko, Fyodor Yurchikhin, e gli astronauti della NASA Tracy Caldwell Dyson, Doug Wheelock e Shannon Walker.

I cosmonauti saranno pronti ad assumere il controllo manuale della navicella Progress durante le procedure automatiche di attracco, nel caso dovessero verificarsi dei problemi in fase di avvicinamento.

Intanto proprio oggi, primo luglio, il Cargo Progress M-03M è stato deorbitato dopo 51 giorni di orbita solitaria per eseguire una serie di sperimentazioni sul comportamento e sulle prestazioni di questa classe di veicoli. Come al solito si è disintegrato nei cieli del Pacifico meridionale.

In foto il lancio.
Fonte: RSC Energia.

Nessun commento: