Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

giovedì 8 luglio 2010

Consegnato l'ultimo External Tank degli Shuttle.

Il Serbatoio Esterno per l'ultima missione Shuttle ha eseguito oggi, giovedì 8 luglio, il rollout dalla Michoud Assembly Facility della Lockheed Martin per iniziare il viaggio di 1'500 chilometri verso il Kennedy Space Center per il lancio del prossimo febbraio.

Dopo 37 anni di lavoro per consegnare i grandi serbatoi per il programma shuttle, i dipendenti e i funzionari della Lockheed Martin, insieme ad alti dirigenti della NASA, si sono riuniti per celebrare il completamento dell'ET-138, l'ultimo della serie.

"Ognuno di voi dovrebbe essere orgoglioso e so che lo siete", ha detto Joanne Maguire, Vice Presidente Executive dei Sistemi Spaziali della Lockheed Martin. "I risultati raggiunti dal gruppo External Tank sono esemplari. Le sfide e le difficoltà che avete superato sono stati monumentali e il nostro rispetto e gratitudine nei vostri confronti è incommensurabile."
Il senatore David Vitter, un repubblicano della Louisiana, ha partecipato al rollout dell'ET-138 e ha colto l'occasione per criticare l'amministrazione Obama sulla politica spaziale post-navette, cosa che ormai è una regola in qualsiasi evento pubblico che coinvolge la NASA. Vitter ha concluso il suo intervento dicendo che "la buona notizia è che ci sono molte persone al Congresso, repubblicani e democratici, che la pensano come me. Quindi, questa battaglia non è finita."

Il serbatoio verrà caricato sulla chiatta Pegasus, attraverserà il Golfo del Messico, circumnavigherà la Florida e seguendo la costa fino al Kennedy Space Center raggiungerà Port Canaveral dove verrà trasportato nel VAB per essere preparato per il lancio del 26 febbraio con lo shuttle Endeavour.

Mentre il volo di Endeavour è l'ultima missione Shuttle ufficialmente prevista, la NASA prevede di preparare la navetta Atlantis per un eventuale lancio di soccorso che potrebbe rendersi necessario in caso di eventuali problemi con Endeavour in grado di impedirne il rientro sicuro.

Il serbatoio per la missione LON, l'ET-122, è quello danneggiato dall'uragano Katrina, ma è stato riparato ed è in fase finale di assemblaggio. La spedizione al Kennedy Space Center è prevista per settembre.
Si parla insistentemente di una missione aggiuntiva derivata dalla LON-335 con la denominazione STS-135, in modo da fare un ultimo rifornimento abbondante per la Stazione. Una decisione è attesa entro i primi di agosto.

In foto un momento della cerimonia di oggi.
Fonte: NASA.

Nessun commento: