Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 5 ottobre 2009

LCROSS è agli sgoccioli.

Siamo alla stretta finale per la missione LCROSS (Lunar Crater Observation and Sensing Satellite) che dopo tre anni di preparazione, quattro mesi di viaggio nello spazio e oltre 79 milioni di dollari d'investimento, vedrà venerdì il completamento della sua missione che durerà solo quattro minuti.
Le ultime stime danno l'impatto nel cratere Cabeus alle 1135:45 UTC del 9 ottobre ed in quel momento la sua missione sarà esaurita. In quei quattro minuti dovrà analizzare tutto ciò che potrà al massimo delle sue possibilità, perché il razzo Centaur che l'ha spinta sulla sua orbita si sarà già schiantato e avrà alzato un pennacchio di materiale lunare, pronto da essere analizzato 1000 volte al secondo e tutti i dati dovranno essere inviati immediatamente a Terra. Su LCROSS sono anche presenti cinque telecamere per analizzare anche visivamente la superficie che circonda il punto dell'impatto. Una ulteriore telecamera riprenderà la discesa in tempo reale a diversi frame al secondo. I due veicoli saranno distanti circa 650km. Il Centaur del peso di circa 2,7 tonnellate colpirà la superficie lunare a più di 9000km/h sollevando 350 tonnellate di materiale che arriverà ad oltre 50'000m di quota e si spargerà su una superficie di una cinquantina di chilometri di raggio. Nessun appello, nessuna alternativa e nessuna seconda possibilità.

È anche stata indetta una campagna osservativa in cui siamo tutti invitati a cercare di vedere e riprendere l'impatto e il conseguente pennacchio. La NASA dice che sarà sufficiente un telescopio di 10-12 pollici per vedere la nuvola di materiale sollevato, proprio perché sarà così esteso.

Dita incrociate per il successo di questa missione.

Nell'immagine una simulazione del momento in cui la sonda lavorerà a pieno ritmo.
Fonte: NASA.

6 commenti:

davide.crescini ha detto...

ma sulla tv della nasa daranno l'evento in diretta? se si a che ora italiana potrà essere osservato l'evento?

Anonimo ha detto...

Dovrebbe avvenire di mattina italiana, credo proprio la mostano su nasa tv

Monzitrek ha detto...

Le notizie ufficiali danno la copertura video di NasaTV dalle 1030 UTC (le 12:30 italiane).
L'impatto dovrebbe quindi avvenire alle 13:35 italiane.

phoenix 1994 ha detto...

Ma se l'impatto avverrà alle 13:35 italiane (e quindi in pieno giorno) qualcuno mi spiega com'è possibile vedere l'impatto senza accecarsi?

Monzitrek ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Monzitrek ha detto...

Be', da noi è giorno, ma, ad esempio, in California sono le 4:35, quindi essendo ancora notte lo vedranno benissimo...

Ovviamente la Luna è calante quindi si vedrà al mattino in tutto il mondo (ovunque sul proprio fuso orario).