Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

mercoledì 28 ottobre 2009

Ares I-X Test eseguito con successo.

E' partito quest'oggi alle 11:30, ora della Florida, dopo un'interminabile serie di rinvii in attesa delle migliori condizioni per il lancio.
Il test è stato un pieno successo, più delle aspettative della NASA.
Il distacco dalla rampa è stato nominale, con lo spostamento per allontanarsi dalla torre di servizio, il momento di massima pressione dinamica è stato superato brillantemente, qualche brivido alla separazione del primo stadio, quando l'upper stage si è disassato rischiando di essere colpito dal booster.
Altri momenti di brivido ci sono stati quando non si sapeva se si erano aperti i paracadute del booster, ma le notizie rassicuranti sono poi giunte, anche se solo due dei tre paracadute si è aperto.
La rampa di lancio ha subito alcuni danni, fra cui una perdita di tetrossido d'azoto che comporta l'isolamento della zona. Squadre attrezzate con tute protettive dovranno mettere in sicurezza il Pad.

Anche in conferenza stampa hanno confermato le ottime impressioni e confermato anche che qualche problemino c'è stato (come la rotazione fuori assetto del secondo stadio), ma che erano comportamenti previsti da alcune simulazioni eseguite a Terra.

Ora tutti i dati raccolti dagli oltre settecento sensori montati sul vettore saranno analizzati ed entreranno negli archivi del programma Constellation, pronti per essere usati per la prosecuzione dello sviluppo di Ares I o per altri vettori se il Congresso americano deciderà per l'archiviazione del progetto.

Qui trovate ulteriori informazioni e il video del lancio.

In foto il lancio.
Fonte: NASA.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

"...se il Congresso americano deciderà per l'archiviazione del progetto": SPERIAMO PROPRIO DI SI!

Il progetto Ares fa letteralmente cagare: basta vedere quante cose storte sono andate. Sembrano tanto i primi esperimenti missilistici della guerra fredda.

A questo punto è più facile far partire uno Shuttle!

E' ridicolo vedere che la NASA non riesce a far decollare in perfette condizioni un razzo.

Sapete qual è il vero problema?
I SOLDI...Ragazzi alla NASA non ci sono soldi. Ficchiamoncelo in testa: per andare sulla Luna o su Marte ci vogliono tanti, ma tantissimi SOLDI!

Ma purtroppo si nota anche una carenza di bravi ingegneri e scienziati. Se l'uomo ha camminato sulla Luna è stato anche grazie a Voun Braun! Diciamocelo pure!

In conclusione: serve un secondo Kennedy e un secondo Von Braun!

Anonimo ha detto...

Su cosa basi la tua affermazione "Il progetto Ares fa letteramente cagare etc etc"?

Ieri il test è stato un successo, qualche piccolo problema tipo separazione stadi e un paracadute che non si è aperto, ma nulla di drammatico.

phoenix 1994 ha detto...

Anonimo, quindi vuoi dire che secondo te il progetto Ares non è altro che una dose massiccia di lassativi! :D :D :D

Anonimo ha detto...

Ares non ci porterà sulla Luna né addirittura su Marte!

Se x andare sulla Luna poi voi intendete andare a farvi una semplice passeggiatina, beh allora con Ares stiamo solo sprecando tempo e denaro.

Non avete anche voi l'impressione che serva qualcosa di più forte, di veramente rivoluzionario, futuristico, se volete fantascientifico?

Che caspita abbiamo aspettato in questi 40 anni dalla prima missione lunare Apollo?

Tutti ci aspettavamo qualcosa di più, o no? Ragazzi guardate che siamo già al 2010 eh!! Dico 2010, non nel 1969.

In base alle previsioni di 40 anni fa l'uomo doveva gia avere una base sulla Luna.

Vi ricordate la serie TV Spazio 1999?

Dove sono andati a finire i nostri sogni, i nostri progetti.

Ve lo dico io: NON CI SONO SUFFICIENTI FONDI.

E allora non prendiamoci in giro con questi razzetti che fanno ridere!

A quando il vero salto?
Forse alle prossime generazioni: purtroppo non siamo ancora pronti perchè abbiamo pensato prima alle guerre di Bush!

Ecco perchè Ares è solo un progettino tappabuchi.

Purtroppo!

RoBy ha detto...

Sono convinto che le cose cambieranno solo quando andare nello spazio farà fare soldi!!! Quindi viene automatico pensare che avranno successo ditte private, e in futuro NASA ESA etc etc non serviranno più!!

phoenix 1994 ha detto...

Anonimo, penso anch'io che ci vorrebbe qualcosa di più rivoluzionario, ma che cosa? Che lanciatore vorresti? Qual'è il programma spaziale ideale? Prova a descrivermelo così mi faccio un'idea!