Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 10 agosto 2009

News Astronomiche.

Recupero alcune notizie che mi sono sfuggite.

Il 22 luglio scorso si è verificata la più lunga eclissi di Sole del XXI secolo: purtroppo la visibilità era limitata alla costa orientale cinese in una fascia che passa per la grande città di Shanghai. Il record di lunghezza deriva dalla posizione orbitale reciproca di Sole, Luna e Terra ed ha portato ad una durata massima di 6 minuti e 39 secondi.

Due settimane dopo è stata la volta di un'eclissi di Luna, questa volta parziale, avvenuta il 6 agosto con culmine alle 1:41 CEST. Nulla di eccezionale, ma per chi ha avuto il cielo sgombro da nubi è comunque stato uno spettacolo suggestivo.

Arriviamo a queste serate, in cui tradizionalmente si seguono le 'Lacrime di San Lorenzo', le velocissime meteore che, resti della cometa Swift-Tuttle, appaiono scaturire dalla costellazione di Perseo e da cui prendono il nome, Perseidi appunto.
Il massimo di questo sciame è solitamente posto nella notte del 10 agosto, San Lorenzo, ma come molti fenomeni celesti tende a slittare leggermente a seconda delle reciproche traiettorie orbitali. Quest'anno il massimo è previsto per le ore 13-16 del 12 agosto, e quindi potremo goderci lo spettacolo l'11 e il 12 sera, a meno che non si presenti qualche grande bolide visibile anche di giorno...
Anche la Luna gioca abbastanza a nostro favore sorgendo verso le 23 e non disturbando la prima parte della serata.

Buona osservazione a tutti.

Nell'immagine lo spostamento nel cielo del radiante con la posizione corrispondente al massimo previsto.
Fonte: Coelum Astronomia.

Nessun commento: