Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 13 aprile 2009

La Cina svela un nuovo super razzo.

La Cina ha creato un nuovo potente vettore con capacità militari in grado di lanciare satelliti multipli contemporaneamente nello spazio.
In questo modo il grande paese orientale si pone sul mercato strategico dei grandi lanciatori, in modo da proporsi ai grandi investitori, specialmente fra i produttori di petrolio.
Durante lo Zhuhai Air Show, la Cina ha introdotto il nuovo lanciatore pesante LM-5D con un diametro principale di 5 metri a cui si possono aggiungere booster da 2,25 metri di diametro o due modelli diversi da 3,35 metri di diametro. Il vettore ha un’altezza di 60 metri, un peso al decollo di 675 tonnellate e la capacità di portare in orbita di trasferimento geostazionario carichi da almeno 10 tonnellate. Il volo inaugurale è previsto entro il 2014.

In questo vettore merita attenzione l’avanzatissimo stadio orbitale (upper-stage) che può essere integrato con uno razzo CZ-5 in grado di spingere il carico direttamente in media orbita, orbita geosincrona, o anche in traiettoria translunare. Le capacità di manovra una volta giunto in orbita sono vastissime permettendo un funzionamento che va dai 7 ai 10 giorni. Queste capacità danno a questo stadio avanzato un invidiabile vantaggio tattico dato che gli permette di muoversi liberamente fra orbite e piani orbitali, potendo così eseguire letteralmente degli inseguimenti su obiettivi militari. Questo ‘advanced upper-stage’ ha un diametro di 3,8 metri ed un motore da 35 kN. Permette così di inviare 25 tonnellate in LEO e 12 tonnellate in GEO.
Inoltre quando sarà disponibile questo vettore, la qualità dei satelliti da ricognizione cinesi avrà raggiunto certamente quella del KH-12 americano, che nelle sue 14 tonnellate racchiude lo standard tecnologico attuale.

Il nuovo LM-5D permetterà alla Cina di raggiungere in qualità e potenza gli USA e la Russia sfidandoli sul loro campo. Le vendite di lanci cinesi sono concentrati su paesi suoi alleati da sempre, come Pakistan, Venezuela e Nigeria. Il 17 ottobre la Cina ha siglato un contratto col Pakistan per fornire il PakSat-1, satellite per telecomunicazioni. Questo tipo di pacchetto completo (progetto, costruzione, vettore, lancio e gestione) è già stato offerto alla Nigeria (lanciato nel maggio 2007) e al Venezuela (lanciato lo scorso ottobre).

Nessun commento: