Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

venerdì 9 gennaio 2009

La luna più grande dell’anno.

Nella notte fra sabato e domenica prossimi avremo la Luna Piena più grande dell’anno dato che il nostro satellite si troverà al perigeo della sua traiettoria.
L’orbita lunare non è esattamente circolare, ma è leggermente ellittica con un punto più lontano dalla terra (apogeo) ed uno più vicino (perigeo).
Domenica la nostra Luna si troverà proprio nel punto più vicino e sarà contemporaneamente piena.
Questo fenomeno è stato spiegato da Keplero 400 anni fa.
La differenza di distanza è di circa 50'000 km e la differenza di dimensione è proporzionata, quindi il 14% più grande. La luminosità sarà invece maggiore di ben il 30% ed il fenomeno si è già verificato il mese scorso con la luna piena più grande del 2008.
Anche le maree risentono della distanza della Luna, ma l’influenza diretta si attesta sui 2-3 cm di livello. Solo dove sono presenti particolari condizioni geografiche può arrivare ad una variazione di livello di 15 cm che comunque non è una grande alluvione...
Quest'anno però, con tutta la neve che è caduta, l'effetto dell'illuminazione sarà amplificato grazie alla diffusione della luce sul terreno innevato.

Così quando sabato sera vedrete sorgere la Luna pensate che è solo a 360'000 km di distanza ed è lì che dice: “Forza, non sono così lontano...” ;)

In foto l'effetto dell'illusione lunare sopra San Francisco. Con le riprese vicino all'orizzonte sembra ancora più grande di quanto non sia.

3 commenti:

Sergio ha detto...

Uno spettacolo meraviglioso. Questo week-end in toscana il cielo era chiarissimo e la Luna ha brillato in tutta la sua "grandezza". Ipnotizzante direi!
Ciao
Sergio

Monzitrek ha detto...

E' vero, con le temperature a -8,8°C c'era un cielo tersissimo...

Spettacolare!

technology ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.