Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

venerdì 15 febbraio 2008

Tiro al bersaglio.

Alcuni di voi si sono chiesti cosa ci facessero dei militari sugli schermi di NasaTV ieri sera.
Scoperto l'arcano.
Il Satellite militare USA 193 sta per rientrare in atmosfera dopo che il dipartimento della difesa americano ne ha perso il controllo.
Questa situazione è passata sotto il controllo militare che ha deciso di attendere che il satellite scenda un po' di quota dopodichè verrà abbattuto con un missile.
La scusa ufficiale è che il serbatoio contiene idrazina che se arrivasse a terra potrebbe essere pericolosa.

Il primo ragionamento è che essendo l'idrazina una sostanza molto volatile, alle alte temperature che raggiungerà il satellite durante il rientro evaporerà certamente tutta senza contare che potrebbe lei stessa fare esplodere il satellite.
Evidentemente su quel satellite c'è qualcosa che il mondo non deve vedere e questo diventa un ottimo modo per farlo sparire.

Considerando che la Cina ha eseguito l'anno scorso un esperimento simile, ecco l'occasione per dimostrarsi pronti ad affrontare nello spazio la nuova superpotenza mondiale...

1 commento:

Massimo ha detto...

Cavoli!!... è vero non mi ricordavo più di questo satellite militare non più controllabile!... accidenti ecco un lato dello spazio che mi piace un po' meno. L'aspetto militare ci vuole ma contro minacce che sono al di fuori del mondo e cioè alieni o meteoriti ma non tra gli abitanti del pianeta terra!. Speriamo che non succeda mai nulla di questo tipo.
MAX