Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 16 aprile 2012

Notiziario

Lo Space Shuttle Discovery è pronto per il trasporto al museo Smithsonian.
[NASA]
Questo suo ultimo volo, in groppa al Boeing 747 “Shuttle Carrier Aircraft” avverrà il 17 aprile e metterà la parola fine alla gloriosa carriera della più anziana delle navette in attività. Prenderà il posto dell’Enterprise che verrà spostato a New York, al museo Intrepid.

Il satellite europeo Envisat, ammiraglia delle sonde ESA in orbita terrestre, ha perso i contatti con i centri di controllo mentre passava sopra la stazione di rilevamento di Kiruna, in Svezia. Dopo dieci anni di onorato servizio (oltre il doppio della vita prevista) è ormai dall’otto aprile che non da più segni di vita e i tecnici del team di recupero prontamente organizzato iniziano a disperare. La missione, la più avanzata di Remote Sensing e ripresa ambientale, era stata estesa fino al 2013 per sovrapporsi con il nuovo programma Sentinel, i cui satelliti inizieranno ad essere lanciati proprio nel 2013. Envisat è dotato di 10 strumenti per sondare i terreni, gli oceani, il ghiaccio e l'atmosfera del nostro pianeta e la sua eredità sarebbe stata presa da una serie di satelliti, ognuno dei quali specializzato in una particolare materia. Envisat pesa quasi nove tonnellate, è lungo 10 metri e ha pannelli solari di quasi 30 metri di larghezza. Viaggia su un’orbita a 800 km di quota e il suo sviluppo e la sua missione sono costati 2,3 miliardi di euro, ma ben 4000 progetti da oltre 70 nazioni sono stati supportati dai suoi dati scientifici. Una vera e propria macchina da ricerca che ora, con questo suo problema, rende urgente il lancio del rimpiazzo Sentinel.

Fallito il lancio del satellite Nordcoreano Kwangmyongsong 3 (“Stella splendente” in Coreano) a bordo del vettore Taepodong 2 (Unha – “Galassia” in Coreano)) partito alle 2239 UTC del 13 aprile. Dopo la spinta del primo stadio, durante la salita verso l’orbita, per ragioni non divulgate è stato visto dividersi in quattro frammenti che sono ricaduti nel mar Giallo dopo aver raggiunto i 120 km di quota. Il lancio è avvenuto dalla Stazione di Lancio per satelliti di Sohae, a nordovest di Pyongyang e a 55 km dal confine cinese. Nonostante la comunità internazionale avesse proibito al regime del paese asiatico di procedere con il lancio, il governo di Pyongyang ha proseguito nei suoi intenti invitando anche i giornalisti nei giorni precedenti all’evento a visitare le installazioni e vedere le attrezzature del centro di lancio.

In Breve.
La Boeing anticipa al 2016 i voli orbitali per la sua capsula di rifornimento CST-100 che fa parte delle capsule commerciali che raggiungeranno la ISS nei prossimi anni.

[ESA]
Utilizzando le immagini del telescopio spaziale europeo a infrarossi Herschel, gli astronomi hanno ottenuto nuove prove sulla struttura di un sistema di solare in formazione intorno alla vicina stella Fomalhaut, che dispone di un anello di sottili grani di polvere e di ghiaccio nati dalla distruzione per collisione di migliaia di comete ogni giorno.

SpaceX sta esaminando un eventuale sito di lancio nel sud del Texas per le missioni commerciali del razzo Falcon e per la sperimentazione di componenti suborbitali riutilizzabili.

Nessun commento: