Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

martedì 19 luglio 2011

Status Report: STS-135-21

STS-135 MCC Status Report #21
4 p.m. CDT Monday, July 18, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

I membri dell'equipaggio di Atlantis e della Stazione Spaziale Internazionale si sono salutati e i portelli tra i due veicoli spaziali sono stati chiusi alle 1428 UTC, terminando così sette giorni, 21 ore e 41 minuti di operazioni congiunte.

Il Comandante dello Shuttle Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e gli Specialisti di Missione Sandra Magnus e Rex Walheim trascorrono la loro notte con Atlantis ancora agganciato alla Stazione. Inizieranno il loro viaggio verso casa con il distacco previsto per le 0630 UTC circa di martedì.

A bordo della Stazione, il Comandante Andrey Borisenko e gli Ingegneri di Volo Alexander Samokutyaev, Ron Garan, Sergei Volkov, Satoshi Furukawa e Mike Fossum lavoreranno nei prossimi giorni per stivare attrezzature e forniture lasciate da Atlantis. Circa 4200 kg sono stati trasportati da Raffaello, il multi-Purpose Logistics Module, mentre più di una tonnellata di carico supplementare, comprese le attrezzature scientifiche e gli esperimenti, è stata portata sulla Stazione nel middeck di Atlantis.

I boccaporti sono stati chiusi fra Raffaello e la Stazione alle 0503 UTC di lunedì quando il portello del vettore cargo è stato chiuso per primo. L’MPLM è stato sganciato dal nodo Harmony della Stazione ed è tornato nella stiva di Atlantis sotto il controllo di Magnus e Hurley utilizzando il Canadarm2 della Stazione. Raffaello e il suo carico di ritorno di oltre 2500 kg di attrezzature e rifiuti non necessari dalla Stazione, è stato assicurato nel vano di carico poco prima delle 12 UTC.

Alla cerimonia di addio, prima che la squadra ritornasse nella navetta Atlantis, Ferguson ha esposto sulla Stazione una piccola bandiera degli Stati Uniti che aveva volato su STS-1. Rimarrà sul nodo Harmony fino all'arrivo di un astronauta lanciato in una navicella spaziale statunitense che la riporterà sulla Terra. Ferguson ha detto che poi questa bandierina volerà di nuovo, sul primo volo spaziale che andrà oltre l'orbita terrestre bassa.

Ha anche presentato un modello dello Shuttle firmato dai funzionari del programma spaziale e dai direttori di volo che hanno controllato l’attuale missione della navetta e della Stazione. "Quello che non si vede è la firma di decine di migliaia di persone che sono salite in orbita con noi negli ultimi 30 anni, anche se solo in spirito", ha detto Ferguson.

Ferguson ha ringraziato il comandante della Stazione Andrey Borisenko per l'ospitalità e per l’aiuto dato dalla sua squadra per rendere la missione un successo. Borisenko ha risposto assieme al suo equipaggio che augurano alla navetta un viaggio sicuro verso casa e un felice atterraggio.

L’Ingegnere di Volo della Stazione Ron Garan ha detto che la cosa migliore che Atlantis ha fatto è stato portare Magnus. "Sandy, non potrò mai ringraziarti abbastanza per tutto quello che hai fatto". Magnus tempo fa è stata un membro dell’equipaggio della Stazione ed ora è responsabile del carico di Atlantis, responsabile cioè per l'attività principale della missione, il movimento delle merci tra i due veicoli spaziali.

Poco dopo i portelli fra i due veicoli spaziali sono stati chiusi e i membri dell'equipaggio di Atlantis hanno iniziato i preparativi per distacco. Ferguson e Hurley hanno installato la telecamera assiale sul portello, mentre il controllo delle perdite del raccordo erano ancora in corso. Successivamente Hurley e Walheim hanno controllato gli strumenti necessari per le operazioni.

La telecamera e gli strumenti forniranno informazioni ai membri dell'equipaggio dello Shuttle Atlantis su come spostarsi mentre si allontanano dalla Stazione. Il distacco è previsto per le 0628 UTC di Martedì.

La sveglia dell’equipaggio avverrà alle 0159 di martedì.

[Status Report originale NASA/JSC]

Nessun commento: