Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 18 luglio 2011

Status Report: STS-135-20

STS-135 MCC Status Report #20
9:30 p.m. CDT Sunday, July 17, 2011
Mission Control Center, Houston, Texas

La chiamata per la sveglia del giorno 11 della missione STS-135 è arrivata da Houston, come sempre, ma in un senso più ampio del termine rispetto al solito.

"Buon giorno, Atlantis, da tutti noi del Johnson Space Center" hanno detto in coro in un messaggio registrato in un auditorium pieno di dipendenti del JSC prima del lancio di Atlantis. "Vi auguriamo una grande missione!"

Sulla ISS, l'alfa e l'omega, la prima e l'ultima missione Shuttle di fianco alla
bandiera commemorativa che ha volato su entrambe le missioni [NasaTV].
Il Johnson Space Center ospita non solo al corpo degli astronauti, ma anche il Controllo Missione e il Programma Space Shuttle stesso.

Il messaggio è stato preceduto alle 0229 UTC dal brano musicale "Days Go By", di Keith Urban che è stato scelto dallo Specialista di Missione Rex Walheim.

Walheim e dei suoi colleghi membri dell'equipaggio - il Comandante Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e la Specialista di Missione Sandy Magnus – dovranno chiudere, oggi per l'ultima volta alle 1319 UTC, i portelli tra la Stazione Spaziale Internazionale e la Navetta, ma prima di farlo, completeranno l'ultimo carico che tornerà a casa dalla Stazione nel middeck dello Shuttle e sposteranno il modulo logistico multifunzionale Raffaello nuovamente al suo posto all'interno della stiva di Atlantis.

L'equipaggio ha finito di caricare Raffaello nel flight day 10 e ora è solo una questione di inserirlo - con i suoi 2591 kg di merce - al suo posto nella stiva per il viaggio di ritorno. Quando verrà estratto sulla Terra, i moduli logistici multiuso avranno riportato a Terra 20 tonnellate di rifornimenti ed attrezzature e portato 50 tonnellate nello spazio, sommandoli fin dalla loro prima missione, la STS-102 nel 2002.

Dopo essere ritornato sulla navetta per il resto della la missione, l'equipaggio si prepara per mollare martedì gli ormeggi dalla Stazione Spaziale, controllando gli strumenti che verranno usati per tale attività e posizionando la macchina da presa assiale dentro il portello dello Shuttle.

[Status Report originale NASA/JSC] 

1 commento:

cooksappe ha detto...

che storia! :O