Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

martedì 28 giugno 2011

Lancio Soyuz

Un razzo Soyuz è stato lanciato ieri dal cosmodromo di Plesetsk nel nord della Russia con un satellite russo top secret che eseguirà ricognizioni fotografiche per spiare luoghi strategici in tutto il mondo. 

Il lancio
Il lanciatore è decollato alle 1600 UTC dalla base spaziale di Plesetsk. Il ministero della Difesa russo ha annunciato che i tre stadi del vettore Soyuz hanno posto la navicella spaziale segreta nell'orbita corretta circa otto minuti dopo il lancio. Il carico utile sarà chiamato Kosmos 2472 seguendo la nomenclatura dell'esercito russo per i veicoli spaziali della difesa. 

Il carico utile è probabilmente un satellite da ricognizione Kobalt M che monta fotocamere per scattare immagini di installazioni militari, movimenti di truppe e altri siti di interesse strategico in tutto il mondo.
I satelliti Kobalt orbitano tra i 240 e i 500 km di quota sopra la Terra.

Le fotocamere ad alta risoluzione dei satelliti Kobalt sono in grado di catturare immagini da qualsiasi località del mondo e utilizzano ancora apparecchi analogici quindi hanno una serie di contenitori per riportare la pellicola sulla Terra al termine della missione del satellite, che durerà almeno alcuni mesi.

Questa missione è stata la 28esima a raggiungere con successo l'orbita nel 2011. È stato l’ottavo lancio di un razzo Soyuz quest'anno, ed è stato anche il quarto decollo dal cosmodromo di Plesetsk, sempre per quest’anno.

Ulteriori informazioni qui.

Nessun commento: