Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

domenica 19 giugno 2011

ATV-2 News.

Siamo alla fine della missione di Johannes Kepler, il secondo esemplare dell’Automated Transfer Vehicle europeo che ha fornito supporto alla Stazione Spaziale Internazionale negli ultimi quattro mesi.

Grafico dell'andamento della quota della ISS [Heavens Above].
Ha trasportato a bordo tutta una serie di ricambi e rifornimenti (circa sette tonnellate di materiali) e ha utilizzato i suoi propulsori per il controllo dell’assetto della Stazione, ma soprattutto per i reboost, le spinte per innalzare la quota della ISS. La serie finale è stata composta di tre accensioni, il 12, il 15 e il 17 giugno, che hanno portato la quota del complesso a oltre 380 km con un incremento di una quarantina di chilometri. Dal grafico dell'andamento della quota si vede molto chiaramente il grande lavoro fatto dal potente veicolo ESA.

I prossimi passi nella missione di ATV-2 sono iniziati oggi pomeriggio alle 1530 UTC con la chiusura dei portelli, quello successivo avverrà domani alle 1451 UTC quando ATV-2 mollerà gli ormeggi e il 21 giugno, due accensioni dei motori freneranno il veicolo per permettergli il rientro in atmosfera. 
La prima accensione avverrà alle 1707 UTC e abbasserà l’orbita, mentre la seconda alle 2005 UTC permetterà di puntare esattamente il pacifico meridionale in modo che tutta la struttura e i 1200 kg di immondizia raccolta dalla Stazione possano disintegrarsi liberamente assicurandosi che qualsiasi relitto rimanga dal rientro possa cadere nel cimitero dei veicoli, lontano dalle zone abitate, circa alle 2050 UTC.

E anche in questi ultimi attimi della sua esistenza, ATV-2 invierà preziosissimi dati sulla disintegrazione in atmosfera grazie al sensore “Reentry Breakup Recorder”, montato al suo interno, che invierà al centro controllo tutti i dati di accelerazione, temperatura, posizione, assetto del veicolo per mezzo di una telefonata con i satelliti Iridium.

Godspeed ATV-2, Mission Accomplished…

Nessun commento: