Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

sabato 29 gennaio 2011

In breve.

Il cargo giapponese Kounotori 2 (HTV-2) ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale alle 1141 UTC di giovedì 27 gennaio. In quel momento il braccio robotico della Stazione ha agganciato il modulo e Cady Coleman con l’assistenza di Paolo Nespoli lo ha poi portato ad un attracco con il modulo Harmony alle 1451 UTC. L’apertura del portello è avvenuta alle 1230 UTC del giorno dopo. Resterà agganciato alla Stazione fino al 28 marzo.


La NASA ha rilasciato una richiesta di informazioni sul possibile uso delle attrezzature che rimarranno inutilizzate dopo la dismissione degli Space Shuttle. Fra queste troviamo praticamente tutto il Kennedy Space Center, visto che nelle prospettive attuali non vi sono più vettori NASA che partiranno dallo storico poligono: le rampe del complesso 39, la Shuttle Landing Facility, il VAB (Vehicle Assembly Building), le sale del launch control e gli hangar dell’OPF (Orbiter Processing Facility). Se a breve la situazione non cambia con l’approvazione di un nuovo programma, si spera che almeno le industrie private possano approfittare di questa possibilità.


[NASA, ESA, G. Illingworth,
R. Bouwens, e il Team HUDF09] 
Pare che le fotocamere di Hubble, il telescopio spaziale, abbiano avuto un notevole incremento di prestazioni dall’ultima manutenzione subita. È notizia di questi giorni la ripresa dell’immagine del più lontano oggetto mai osservato. Si tratta di una protogalassia posta a qualcosa come 13,2 miliardi di anni luce di distanza da noi. Perché “proto” galassia? Semplice. Da quella distanza stiamo vedendo l’immagine che ci arriva dopo aver viaggiato per tutto quello spazio e quel tempo e quindi risale a 13,2 miliardi di anni fa: a quel tempo l’universo era giovanissimo e tutti gli oggetti erano all’inizio della loro formazione. Pensate che l’intero universo aveva un’età di “soli” 480 milioni di anni. Rispetto ai quasi 14 miliardi di anni attuali era un bambino…
L’immagine proviene da una combinazione di diverse riprese per un totale di 41 ore di esposizione.

Nessun commento: