Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

lunedì 5 aprile 2010

STS-131 Flight Day 1.

E come molti di voi hanno potuto vedere in diretta quest'oggi, alle 12:21:25 italiane la quart'ultima missione del Programma Space Shuttle è iniziata alla perfezione, esattamente in orario ed al primo tentativo.

Tutto ok per l'equipaggio che ha eseguito le usuali operazioni del primo giorno: apertura portelli, configurazione computer e sistemi di bordo per il volo in orbita e l'attivazione dei sensori d'impatto sulle ali.

Ma...
Sì, c'è un "ma"!
Uno dei compiti sarebbe dovuto essere l'invio a Terra dei video e delle foto riprese durante l'ascesa e le immagini del serbatoio esterno che si allontanava dall'orbiter, ma purtroppo un problema al puntamento dell'antenna in banda Ku impedisce queste trasmissioni ad alta velocità. La conseguenza principale di questo inconveniente è il ritardo con cui verranno trasmesse a Terra le immagini dell'ET e soprattutto quelle del controllo dello scudo termico che verrà eseguito domani. Con molta probabilità i dati raccolti andranno inviati al Controllo Missione con l'antenna Ku della Stazione Spaziale ritardando così l'analisi degli eventuali danni riscontrati allo scudo termico.
Un ulteriore problema sarà la minore copertura di comunicazioni con la ISS durante le operazioni di attracco, e le relative informazioni di telemetria, anche se questo specifico problema preoccupa meno, grazie alla grande quantità di canali di comunicazione presenti fra i veicoli.

Tutti i tecnici sono comunque al lavoro per tentare di riparare questo guasto (che appare comunque serio) soprattutto considerando i problemi a cui andranno incontro gli astronauti per la trasmissione a Terra delle immagini del secondo controllo dello scudo termico, quello da eseguire dopo aver lasciato la Stazione, ma prima del rientro.

L'equipaggio è andato a dormire alle 18:21 italiane di oggi e si alzerà alle 2:21 di domattina, sempre italiane, per iniziare il FD2.

Qui trovate la scheda tecnica e il video del lancio.

In foto la spettacolare scia del Discovery alcuni minuti dopo il lancio mentre prendeva i colori della bandiera americana nelle prime luci dell'alba al Kennedy Space Center.
Fonte: utente Twitter @apacheman, dipendente NASA.

Nessun commento: