Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

sabato 12 dicembre 2009

STS-130 Rollover.

Il trasferimento dello Shuttle Endeavour dall'Orbiter Processing Facility al Vehicle Assembly Building è avvenuto ieri, venerdì 11 dicembre, ed in queste ore la navetta viene sollevata per essere agganciata al grande serbatoio esterno.
Il trasportatore che si occupa di spostare la navetta fra i due edifici è un enorme piattaforma semovente con 76 ruote costruita in Italia dalla Cometto. È stato pensato per lo spostamento degli orbiter quando si pensava ancora che la NASA potesse lanciare gli Shuttle anche dalla base aerea californiana di Vandenberg. Laggiù l'OPF sarebbe stato un hangar posto a 27 chilometri dal complesso di lancio e lo spostamento sarebbe dovuto avvenire proprio con questo mezzo, mentre gli spostamenti al KSC sarebbero avvenuti direttamente sulle ruote della navetta. Dopo il disastro del Challenger è stato deciso di non lanciare da Vandenberg e l'OTS (Orbiter Transporter System) è stato spostato dalla California alla Florida per ottimizzare le lavorazioni sugli orbiter: in questo modo i carrelli delle navette vengono sigillati direttamente nell'OPF.
L'OTS è un enorme carrello semovente lungo 32 metri e del peso di 75 tonnellate. Monta un motore V12 da 335 cavalli che lo spinge a circa 8 km/h. Ha un complicato sistema di sterzo distribuito su tutte le ruote che gli permette di curvare con un raggio di sterzata di soli 20 metri.
Come tutte le attrezzature NASA è un oggetto unico, sia come uso che come caratteristiche tecniche…

In foto un'immagine del rollover.
Fonte: NASA.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Luigi a che punto sono i programmi per il viaggio a Cape Canaveral?
Hai qualche anticipazione?
Sarei interessato, grazie!

phoenix 1994 ha detto...

Luigi, volevo chiederti se hai ricevuto la mia mail e che il lancio di WISE è previsto per le 1409 UTC del 14 dicembre.
Anonimo, volevo dirti che il 5 e il 6 dicembre 2009 sono stato alla Fiera dell'Astronomia di Forlì, allo stand di Coelum ho incontrato Luigi, che mi ha detto che, per ora, non ha niente in programma!
Comunque, tienici informati Luigi!