Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

giovedì 22 ottobre 2009

MSL nuovamente a rischio.

Ricordate il Titanio non conforme che aveva prodotto la Western Titanium? E ricordate che lo scandalo era scoppiato poco prima del lancio del telescopio spaziale Keplero avvenuto nel marzo scorso? Ebbene, quel titanio che era stato dato per conforme, ma che era rimasto senza certificazione (quindi un semplice errore burocratico), in realtà pare che sia veramente di scarso valore e quindi, oltre a problemi sui velivoli F-15, F-22, i cargo C-17 e Keplero, rischia di mettere in crisi anche il Mars Science Laboratory (battezzato "Curiosity").
Il rover che ha avuto già un sacco di problemi e rinvii, al punto da far lievitare il costo ad oltre 2,3 miliardi di dollari, dovrebbe avere diverse parti costruite dalla Western Titanium e quindi soggette a possibili rotture.
L'analisi dei componenti a rischio durerà almeno fino alla prossima estate e si spera che le parti eventualmente da sostituire non siano in punti che necessitano del disassemblaggio completo del rover, altrimenti si rischia che non si possa lanciare nell'autunno del 2011.
Speriamo bene.

3 commenti:

phoenix 1994 ha detto...

Scusate ma se Orion non verrà utilizzato perchè è troppo piccolo e teconologicamente arretrato, come cavolo pretendiamo di costruire una base sulla Luna se gli umani non ci tornano più?

Monzitrek ha detto...

Aspetta...
Orion è piccolo, ma non è arretrato. Le intenzioni sono quelle di creare il veicolo più avanzato, compatibilmente con le sue possibilità.

Lo Shuttle poteva essere utilizzato in orbita da 7 astronauti per missioni di 15/18 giorni, durante i quali potevano eseguire molti esperimenti.
Orion potrà portare 3 o 4 astronauti sulla Luna per eseguire missioni di lunga durata su una possibile base, esattamente come la ISS. Non è assolutamente in grado di supportare missioni più lunghe come su Marte o asteroidi.

Anonimo ha detto...

"Orion non è assolutamente in grado di supportare missioni più lunghe come su Marte o asteroidi".
Ma allora che cavolo hanno speso tanti soldi se sulla Luna solo per passeggiare qualche giorno ci siamo già stati?
Servono progetti più ambiziosi o no?
A quando il vero salto di qualità?