Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

domenica 1 marzo 2009

Salutiamo la Cometa Lulin.

La Cometa Lulin se ne sta andando e viste le vostre richieste aggiorno la situazione.

Con la magnitudine in rapida diminuzione si riesce ancora a vedere con un binocolo, almeno fino a metà mese, ma dopo diventerà sempre più debole per poi perdersi nello spazio. Infatti essendo su un'orbita parabolica non tornerà mai più vicino al Sole.
Anche l'anticoda è stata rapidamente 'riassorbita', questo a causa di una effetto prospettico che l'ha portata dietro al nucleo della Lulin. In realtà si trattava della coda di gas che puntava esattamente nella direzione opposta al Sole, risultando davanti al nucleo dal punto di vista della Terra.

A meno di altri fattori (come fortuiti impatti) non si vedrà più ad occhio nudo.

Ecco una breve tabella della visibilità della Lulin per marzo.

Giorno..Sorge.....Culmina...Tramonta..Magn.
01......16.20.....23.09.....6.14......+6.3
03......15.34.....22.32.....5.45......+6.5
05......14.54.....22.00.....5.18......+6.8
07......14.20.....21.31.....4.54......+7.0
09......13.51.....21.06.....4.32......+7.3
11......13.25.....20.43.....4.12......+7.6

Come si vede tende a sorgere sempre prima, quindi al tramonto del Sole è sempre più alta sull’orizzonte est.
Il momento di culmine è quando raggiunge il punto più alto del suo moto apparente in cielo, che corrisponde a circa 62-65 gradi dall’orizzonte, quindi i 2/3 della distanza dello zenith dall’orizzonte stesso.

In foto la Lulin il 24 febbraio

Nessun commento: