Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

giovedì 13 marzo 2008

Lancio Atlas V.

La base Californiana dell'Air Force di Vandenberg è appena stata ristrutturata per permettere il lancio di vettori più potenti.
Giovedì mattina alle 11:02 italiane (le 3:02 locali dato che è la costa ovest) verrà lanciato un Atlas V (AV006) dalla rampa SLC-3E che porterà in orbita un satellite segreto del National Reconnaissance Office.
L'Air Force ha anche la base di lancio di Cape Canaveral che è contigua al KSC.
Nonostante sia già un grande vettore, quello usato in questa missione è un Atlas V versione 411. Il 411 definisce la configurazione. Il 4 significa 4 metri di diametro per il modulo per il carico pagante. Il primo 1 è per un singolo booster a combustibile solido e il secondo 1 è per un singolo motore Centaur, il booster del secondo stadio.
Il più grande Atlas V che può essere lanciato dalla rampa SLC-3E è il 552, con una stiva da 5 metri, 5 booster a combustibile solido e un doppio motore Centaur per il secondo stadio.
Purtroppo il meteo non è favorevole in quanto le previsioni danno solo un 40% GO per vento forte.


Aggiornamento.
Lancio riuscito alla perfezione alle 3:01 locali.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Luigi,
ti seguo da sempre, blog fantastico.
Solo tu puoi rispondermi:
come vedere NASA TV con una semplice parabola ed un ricevitore gold box?
Ti spiego, io ho sia un decoder sky nuovo sia un vecchio gold box (ex tele+) in disuso ma che potrebbe ricevere i free to air.
Si può vedere qualcosa?
Grazie

Monzitrek ha detto...

Ciao.
NasaTV trasmette su due satelliti (AMC 6 e AMC 7) per la copertura del territorio statunitense.
Purtroppo in Europa siamo abbandonati a noi stessi e l'unica possibilità è utilizzare il segnale ESA che per eventi particolari ritrasmette NasaTV sul satellite Atlantic Bird 1 a 12,5° Ovest.

Il modo migliore per vedere quello che ci interessa rimane il web, sia con il feed diretto della Nasa che con Space Multimedia
http://www.space-multimedia.nl.eu.org/stream/nasa.php
che ha una banda di 500kbps e non è nente male.
Se l'ADSL ti assiste...