Time machine.

- UTC Tempo Universale Coordinato.

Tutti i lanci in video:


Space Shuttle Missions Database - Tutti i dati sulle missioni Shuttle
Se avete domande su argomenti spaziali chiedetemi tranquillamente senza farvi problemi: cercherò di rispondere a tutti.

Iscrivetevi alla Newsletter, edizione italiana del Jonathan's Space Report, inviando una richiesta al mio indirizzo email.

sabato 8 dicembre 2007

STS-122 - Curiosità!

Mentre siamo in attesa del lancio, vi riporto una curiosità della missione.

L'anno prossimo sarà il 50° anniversario della Nasa, ma anche della Daytona 500, la gara automobilistica della categoria NASCAR.
E' stato così deciso di portare a bordo dell'Atlantis tre bandiere verdi degli starter di gara per fargli raggiungere una velocità di tutto rispetto: 27'800 km/h!
Una verrà usata per il via della gara, la seconda andrà al vincitore mentre la terza rimarrà alla Nasa.
Daltronde il circuito di Daytona è in Florida, a 150 km dalle rampe e quindi ogni lancio può essere visto dalla pista.
Inoltre molte tecnologie sviluppate per lo spazio sono state adattate alle gare automobilistiche: cominciando dalle tute protettive termostatiche, passando dalle imbottiture in foam dei sedili fino ai rivestimenti ignifughi degli abitacoli.

Moltissima tecnologia proviene dall'ambito aerospaziale e le condizioni estreme da superare per una missione obbligano i tecnici ad escogitare sempre nuove idee che verranno poi sfruttate nella vita di ogni giorno.
I rivestimenti termici e antiaderenti delle padelle, la maggior parte delle materie plastiche odierne, i computer, fibre tessili particolari, nuovi materiali da costruzione e nuove leghe metalliche, antenne speciali per comunicazioni cellulari. Perfino i pannolini! Già, perchè gli astronauti devono indossare speciali pannolini ad altissime prestazioni, per esempio, durante le attività extraveicolari. In otto ore di EVA può succedere di dover andare in bagno e rientrare è certamente un problema... Gli esempi sono migliaia e senza l'astronautica, sicuramente avremmo meno conoscenze e probabilmente avremmo meno comodità.

Un calcolo eseguito ultimamente ha stilato una specie di bilancio costi/benefici per gli USA del programma Apollo. A conti fatti le missioni lunari hanno avuto un ritorno economico di almeno cinque volte il loro costo...
Alla faccia di quelli che dicono che i soldi buttati nello spazio sono inutili!


Le tre bandiere pronte per essere caricate a bordo.

Nessun commento: